Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Referendum-Intervista-Alfano-Se-vince-il-no-questo-governo-resta-unico-possibile-822bff08-6a9e-45f9-b02a-a0346395e060.html | rainews/live/ | true
POLITICA

L'esecutivo e le riforme

Referendum, Alfano: "Se vince il no questo governo resta. E' l'unico possibile"

In un'intervista al Messaggero il Ministro dell'Interno delinea il futuro dell'esecutivo all'indomani del voto del 4 dicembre.  Per quanto riguarda le modifiche all'Italicum "Va bene, ma togliendo il ballottaggio e assegnando il premio alla coalizione, non solo alla lista"

Condividi
Da un lato c'è questo governo, "l'unico possibile", dall'altro un fronte "che va da Berlusconi a Zagrebelsky, da Salvini a Vendola e Grillo e dice no al referendum costituzionale del 4 dicembre. Ma quelli che dicono no solo perché puntano a mandare a casa Renzi, tanto vale che votino sì, perché questo governo non andrà comunque a casa".

Lo dice in un'intervista al Messaggero il ministro dell'Interno Angelino Alfano.

 Per quanto riguarda le modifiche all'Italicum, il leader di Ap sostiene: "Va bene l'Italicum, ma togliendo il ballottaggio e assegnando il premio alla coalizione, non solo alla lista".