Original qstring: refresh_ce | /dl/archivio-rainews/articoli/Regionali-accordo-tra-Lega-e-Forza-Italia-Salvini-Sacrificio-per-vincere-7de9f427-7a3c-4ed5-be90-641f029e46ec.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Centrodestra

Regionali, c'è l'accordo tra Lega e Forza Italia. Salvini: "Sacrificio per vincere"

Forza Italia sosterrà il presidente uscente Luca Zaia in Veneto e la Lega l'europarlamentare Giovanni Toti in Liguria. In Umbria i due partiti presenteranno un candidato comune mentre in Campania il Carroccio non presenterà proprie liste. In tutte le altre regioni resteranno invece indipendenti

Condividi

"Silvio Berlusconi e Matteo Salvini hanno chiuso l'accordo sulle Regionali. Forza Italia sosterrà il presidente uscente Luca Zaia in Veneto e la Lega sosterrà l'europarlamentare Giovanni Toti in Liguria". E' quanto si legge in una nota di Forza Italia. 

Salvini: "Sacrificio per vincere"
Al termine della riunione del Consiglio straordinario regionale ligure il segretario Salvini conferma l'intesa raggiunta sulla candidatura del consigliere politico di Forza Italia Giovanni Toti: "Non ci sono scambi. Non giochiamo alle figurine. Sono orgoglioso della mia Lega e se gli alleati ci chiedono di fare un passo indietro per vincere noi lo facciamo" spiega il segretario federale della Lega Nord da Genova per fare il punto dopo l'accordo raggiunto. Presente, tra gli altri, il vice di Salvini, Edoardo Rixi, chiamato a ritirarsi dalla corsa a governatore della Liguria per sostenere invece Toti, europarlamentare e consigliere politico di Fi, quale candidato unico del centro destra. L'accordo con Silvio Berlusconi e Forza Italia è "per vincere nel Veneto, per giocarsela uniti in Liguria e nelle altre regioni la Lega va da sola" conclude Salvini. 

Il sindaco di Assisi il candidato in Umbria
E se in Umbria il candidato comune sarà Claudio Ricci, l'attuale sindaco di Assisi, in Campania la Lega conferma che non presenterà le proprie liste. Mentre nelle altre regioni Forza Italia e il Carroccio si presenteranno indipendenti l'una dall'altra".