Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Roma-crollo-in-un-cantiere-travolti-tre-operai-uno-ancora-sotto-i-detriti-51965aa5-c4d2-40dd-adbb-8c084f6ae5d1.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Sul posto vigili del fuoco, polizia e 118

Roma, l'eroico gesto del geometra morto per salvare tre operai

L'incidente si è verificato in via della stazione Aurelia. Coinvolte quattro persone che stavano effettuando uno scavo per realizzare gli impianti di fognatura di alcuni villini 

Condividi
Roma
Crollo a Roma in via della stazione Aurelia durante un lavoro di scavi. Tre operai che stavano realizzando gli impianti di fognatura di alcuni villini sono finiti in una buca profonda due metri e mezzo in seguito a un cedimento del terreno. Una quarta persona, un geometra, cercando di soccorrerli, è rimasto a sua volta coinvolto nel crollo.

Muore il geometra che aveva cercato di aiutare i colleghi
La vittima è proprio il geometra - un italiano di 40 anni - che aveva cercato di aiutare i colleghi. I tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori sono stati vani. Gli altri tre invece sono coscienti e sono stati trasferiti in ospedale. 

La dinamica dell'incidente
Verso le 14 quattro gli operai stavano lavorando in un cantiere in via della stazione Aurelia: tre lavoratori si trovavano all'interno di uno scavo profondo circa due metri e mezzo per realizzare l'impianto fognario per un gruppo di villini, mentre un quarto, la vittima dell'incidente, stava manovrando una ruspa. All'improvviso le pareti della buca hanno ceduto e i tre operai sono stati seppelliti dalla terra. Due lavoratori sono stati soccorsi ed estratti quasi immediatamente mentre per il terzo è stato necessario il lavoro dei vigili del fuoco. Il geometra che era sceso nella buca nel tentativo di salvare gli altri, invece è stato seppellito dal terreno e poi estratto quando ormai era troppo tardi.

I feriti ricoverati in ospedale
I tre feriti sono stati trasferiti in ospedale, due all'Aurelia Hospital e uno al Policlinico Gemelli, in codice rosso per le frattura delle gambe. Intanto, nel cantiere dove è avvenuto l'incidente sono al lavoro gli agenti del commissariato Monteverde, quelli della polizia scientifica e i tecnici dei vigili del fuoco che stanno svolgendo i rilievi per individuare le responsabilità di quanto avvenuto.