Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Si-impenna-lo-spread-borse-in-calo-in-Europa-Wall-Street-piatta-1572aa5b-17f6-4e3b-8e79-9ad52b42598d.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

Si impenna lo spread, borse in calo in Europa, Wall Street piatta

Condividi
di Fabrizio Patti
Le notizie sulla pandemia sono ancora una volta il market mover di giornata. Dopo l'annuncio di Pfizer e Biontech sulla probabile efficacia di tre dosi del loro vaccino contro la variante Omicron c'è stato un rapido aumento dei rendimenti dei titoli di Stato: +7 punti base in due ore per i treasury americani, e +11 punti base per il rendimento del Btp italiano decennale, salito all'1,02%. Lo spread con il Bund tedesco, a quota 135 punti, +8 rispetto a ieri.
Gli investitori ipotizzano che, in uno scenario con meno restrizioni del previsto, la Fed, la banca centrale americana, proceda con il rialzo dei tassi di interesse, previsto da molti analisti a metà 2022.
In questo contesto Wall Street ha aperto all'insegna della prudenza: +0,07% per il Dow Jones, -0,11% per il Nasdaq.
Negativi invece i mercati europei, dopo due giorni di salita: Ftse mib di Milano -0,96%, Francoforte -0,65%. Fa eccezione Londra, +0,18%.