Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Siria-ong-denuncia-bombardamento-con-gas-a-Idlib-almeno-35-morti-bb496c2d-0f6e-458a-be1b-0f18a8b3bdbb.html | rainews/live/ | true
MONDO

Decine di feriti

Siria, ong: bombardamento con gas a Idlib. Almeno 35 morti, 9 sono bambini

L'Osservatorio per i diritti umani fa sapere che alcuni feriti presentano ne presentano i sintomi. Si presume l'utilizzo di cloro

Condividi
Foto di archivio

E' di almeno 35 persone morte, tra cui 9 bambini, e decine ferite il bilancio di un attacco aereo con gas tossici su Khan Sheikhun, città della provincia di Idlib, nella Siria nordoccidentale. Lo ha riferito il sito d'informazione vicino all'opposizione 'Shaam', sottolineando che 22 raid sarebbero stati condotti all'alba da jet russi Sukhoi.

'Shaam', considerando i sintomi riportati dalle persone colpite, ipotizza che il gas usato negli attacchi sia il cloro. L'Osservatorio siriano per i diritti umani, citando fonti mediche e attivisti, fa sapere che alcuni dei feriti presentano sintomi di asfissia, vomito e schiuma alla bocca.

Tra i feriti ci sono anche membri dei Caschi Bianchi, il corpo di volontari che rischiano la vita per salvare i civili sotterrati dalle macerie.