Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Spiegel-Cameron-Se-Juncker-presidente-Gb-fuori-da-Ue-e1daede2-a980-4c5c-8b6c-3571437bec24.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Der Spiegel

Cameron minaccia di uscire dalla Ue se "Juncker diventa presidente"

A rivelarlo il settimanale tedesco. Il premier inglese avrebbe confidato questi pensieri alla cancelliera Merkel: "La scelta di Juncker destabilizzerebbe così tanto il suo governo da costringerlo ad anticipare il referendum sull'Ue"

Condividi
Berlino
Il premier britannico David Cameron ha minacciato di portare la Gran Bretagna fuori dall'Ue se Jean-Claude Juncker sarà nominato presidente della Commissione europea. Lo scrive il settimanale tedesco Der Spiegel citando fonti "vicine ai partecipanti" al vertice Ue di martedì scorso.

Per il premier britannico, che avrebbe confidato questi pensieri anche alla cancelliera Angela Merkel, la scelta di Juncker "destabilizzerebbe così tanto il suo governo che sarebbe costretto ad anticipare il referendum sull'Ue" e il risultato a quel punto sarebbe senza dubbio a favore dell'uscita della Gran Bretagna dall'Europa. "Uno uomo degli anni 80", avrebbe detto Cameron secondo lo Spiegel, "non può risolvere i problemi dei prossimi cinque anni.