Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Standing-ovation-dei-leader-Ue-per-Angela-Merkel-al-suo-ultimo-summit-1435ffb7-361d-4c0f-be31-79744981c015.html | rainews/live/ | true
EUROPA

Dankeschön (grazie mille) Angela

​Standing ovation dei leader Ue per Merkel al suo ultimo summit

Breve cerimonia informale organizzata dal presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, per salutare la cancelliera tedesca e il premier svedese, Stefan Lofven, al loro ultimo summit. Il videomessaggio di Obama a Merkel: grazie, sei bussola morale

Condividi

Standing ovation dei leader Ue al termine di una breve cerimonia informale organizzata dal presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, per salutare la cancelliera tedesca, Angela Merkel, e il premier svedese, Stefan Lofven, al loro ultimo summit. Lo riferiscono fonti Ue.

Il presidente del Consiglio europeo ha sorpreso Merkel e Loefven con un breve video di memorie, regalando loro anche un'impressione artistica dell'Europa building, l'edificio in cui si tengono i vertici dei leader, personalizzato per ciascuno dei due, riferiscono le stesse fonti europee. Secondo quanto viene ricordato, inoltre, la cancelliera ha partecipato a 107 dei 214 vertici complessivi dei leader nella storia del Consiglio europeo.

Il messaggio di Obama: grazie, sei bussola morale
"Mi unisco ai tuoi amici, colleghi e ammiratori nel mondo, nel rendere onore a te oggi. E' il lascito del tuo carattere, del fatto che ti sia piaciuto più lavorare nel Consiglio europeo che stare al centro dell'attenzione in questo modo. Ho avuto l'orgoglio di onorarti con la Medaglia della Libertà, per il tuo impegno sul significato dell'alleanza tra Usa, Germania ed Europa nel mondo. Ho avuto il privilegio di avere la tua alleanza nel superare una serie di crisi che i nostri popoli hanno dovuto affrontare. E sono felice di essere diventato tuo amico, perché ti ho visto portare il tuo buono spirito, il saggio pragmatismo e una inarrestabile bussola morale nel prendere decisioni difficili in tanti anni". Così l'ex presidente Usa, Barack Obama, in un videomessaggio. Il messaggio è stato condiviso su Twitter anche dal presidente del Consiglio europeo, Charles Michel.