Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Tentata-concussione-ai-domiciliari-ex-presidente-Asi-Enrico-Saggese-a4a7a47b-cb1a-43ed-9ed0-d2f24ac5bdae.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Nei giorni scorsi perquisiti gli uffici dell'agenzia

Tentata concussione: ai domiciliari l'ex presidente dell'Asi Saggese

Nuovi sviluppi nell'inchiesta su un presunto giro di tangenti all'Agenzia Spaziale Italiana. La misura cautelare è stata notificata questa mattina

Condividi
Enrico Saggese
Roma
L'ex presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana Enrico Saggese è agli arresti domiciliari. Il provvedimento è stato preso questa mattina nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Roma su un presunto giro di tangenti all’Asi. Il reato contestato al manager dai pm Paolo Ielo e Mario Palazzi è tentata concussione.
 
La misura cautelare, emessa dal gip Carmine Castaldo, è stata notifica dagli uomini del Nucleo investigativo dei carabinieri di Roma e dai colleghi del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza. L'iniziativa della Procura fa seguito ad una serie di perquisizioni eseguite recentemente presso alcuni uffici dell'Agenzia spaziale italiana, nella sede di Tor Vergata e in alcune società fornitrici dello stesso ente.