Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Terremoto-di-magnitudo-7.5-in-mare-al-largo-delle-coste-del-Peru-2dc91f9b-14d8-4fec-8296-d121ef435318.html | rainews/live/ | true
MONDO

Scossa a grande profondità

Terremoto di magnitudo 7.5 in mare al largo delle coste del Perù

Sebbene la magnitudo sia estremamente forte, la notevole profondità ne ha ridotto le conseguenze. Danni a molti edifici

Condividi
Forte scossa di terremoto in mare di fronte alle coste del Perù settentrionale. Il sisma, di magnitudo 7.5 è stato registrato a circa 42 chilometri a nord-ovest di Barranca. Lo segnala il servizio di monitoraggio geologico statunitense Usgs. 

L'epicentro è stato localizzato nell'Oceano Pacifico a una profondità di 112,5 km. Sebbene la magnitudo sia estremamente forte, la notevole profondità dovrebbe averne ridotto le conseguenze. Non è stata diramata alcuna allerta tsunami. Il sisma ha colpito alle 5:52 ora locale, le 11.52 in Italia.

Il terremoto ha causato gravi danni a edifici di varie località, e anche la distruzione di almeno un monumento storico: la torre del tempio coloniale di Jalca Grande, nella provincia di  Condorcanqui del dipartimento di Amazonas.  In quest'ultima provincia, riferisce l'agenzia di stampa Andina, si segnala la distruzione di case in vari centri abitati e comunità, come a Tayuntza, nel distretto di Nieva.  Al momento non si segnalano vittime.