Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Trovato-padre-in-fuga-con-figlio-il-neonato-sta-bene-743c9fd7-5e6e-422c-80f9-0af994cc5277.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Uomo scappato lo scorso martedì

Trovato il padre di Torino in fuga con figlio, il neonato sta bene. Era diretto in Portogallo

I carabinieri hanno ipotizzato che Costanza era diretto al santuario di Fatima, in
Portogallo. Questa mattina alle 9,30 l'uomo aveva chiamato la moglie Stefania per rassicurarla

Condividi
È stato trovato in Spagna il padre di Orbassano (Torino) da tre giorni in fuga con il figlio neonato. Enzo Costanza, impiegato 38enne, è stato rintracciato dalla polizia, in un centro commerciale di Albacete, in Castilla-La Mancha, un comune di 175.000 abitanti, al sudest della penisola iberica. Il neonato, in buone condizioni, è stato trasferito in un ospedale pediatrico per un controllo medico.

Costanza, hanno spiegato i carabinieri, non è in stato di fermo, dal momento che nei suoi confronti non era stato spiccato un ordine di arresto, ma soltanto una misura di protezione nei confronti del neonato.

Il colonnello Arturo Guarino, comandante provinciale dei carabinieri di Torino ha comunuqe confermato che "Non c'è stata alcuna azione violenta sul bambino, che è stato trattato bene".

L'uomo - affetto da disturbi psichici - era in fuga dallo scorso martedì quando era scappato da un centro commerciale con il figlio a bordo della sua auto. I carabinieri da giorni seguivano i suoi spostamenti attraverso i movimenti della carta di credito: dopo aver attraversato la Francia ieri aveva fatto benzina nei pressi di Valencia, dove aveva dormito, e poi un altro rifornimento a Ciudad Real, città della Mancia.

L'ipotesi dei carabinieri è che l'uomo potesse essere diretto al Santuario di Fatima. Ultimamente infatti era diventato molto religioso e aveva espresso in famiglia il desiderio di visitare alcuni luoghi di culto. Per questo le autorità di confine erano già allertate. Questa mattina alle 9,30 l'uomo aveva anche chiamato la moglie Stefania per rassicurarla: "Il bambino sta bene - ha detto - e te lo riporterò presto. Non so invece che cosa sarà di me".

Al momento Costanza si trova in caserma ad Albacete. La sua posizione è al vaglio delle autorità spagnole. In Italia resta indagato per sottrazione di minore. Nelle prossime ore verrà ascoltato anche dai carabinieri di Torino che si trovano sul posto.