Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/USA-cimici-da-letto-terrorizzano-marinai-del-sommergibile-nucleare-Connecticut-2dc4ca8b-f567-42bd-b5fd-7a8ade362968.html | rainews/live/ | true
MONDO

Usa, cimici dei letti terrorizzano marinai del sommergibile nucleare Connecticut

Condividi
L’equipaggio del sommergibile nucleare a stelle e strisce Connecticut si lamenta per un'invasione a bordo di cimici del letti che letteralmente “divorano vivi” i marinai. Insetti fastidiosi sono stati avvistati lo scorso anno, durante esercitazioni ICEX 2020 nell’Oceano Artico, ed è stato presentato il rapporto al Comando Navale Usa, il quale non ha intrapreso alcuna azione in merito. Intanto i sommergibilisti sono stati costretti a dormire sulle sedie e sul pavimento, pur di evitare di essere morsi. Cynthia Fields, portavoce del Comando Navale Usa nel Pacifico, afferma che il rapporto sulle cimici è stato inoltrato soltanto nel dicembre dello scorso anno e le prime prove della fastidiosa presenza degli insetti sono state raccolte alla fine di febbraio. Da allora, secondo la portavoce, sono state intraprese delle misure energiche: l’ispezioni dei letti e l’invio a bordo degli esperti entomologi. Il problema però non è stato risolto. I marinai non ci stanno e si lamentato di aver ricevuto ordini di dormire negli stessi letti. Secondo loro, i comandanti li usano come esca viva per verificare se le cimici sono ancora presenti nei letti.