Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Ucraina-colpo-artiglieria-su-un-autobus-10-morti-e-almeno-13-feriti-265fa156-d8f6-49cd-9d08-1f34dfa182f8.html | rainews/live/ | true
MONDO

Il mezzo era fermo ad un checkpoint

Ucraina, colpo d'artiglieria su un autobus: 10 morti e almeno 13 feriti

L'attacco a Volnovakha, nella regione di Donetsk. Il colpo sarebbe stato lanciato dalle milizie filorusse che però negano ogni coinvolgimento

Condividi
(foto archivio)
Dieci persone sono morte e 13 sono rimaste ferite in un bus colpito da un colpo di artiglieria vicino al checkpoint di Volnovakha, nella regione di Donetsk, lanciato dai ribelli filorussi: lo riferisce l'Interfax citando la portavoce dell'amministrazione regionale, Ielena Maliutina.

L'attacco a Buhas, nell'Ucraina orientale, a circa 35 chilometri a sud ovest della roccaforte ribelle di Donetsk. Secondo le prime ricostruzioni, il bus trasportava civili provenienti dalla città costiera di Mariupol.

E mentre è ancora provvisiorio il bilancio delle vittime, con altre fonti che parlano di almeno 6 vittime, i ribelli filorussi negano la propria responsabilità: "Nella zona c'è un posto di controllo ucraino ma è situato fuori del raggio d'azione della nostra artiglieria e non siamo in grado di sottoporlo a bombardamento", ha detto sempre all'Interfax un rappresentante del ministero della difesa dell'autoproclamata repubblica di Donetsk.