Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Ucraina-console-onorario-Lituania-rapito-e-ucciso-a-Lugansk-17bd84c7-9b57-474a-bd11-2c718363ede1.html | rainews/live/ | true
MONDO

La denuncia su Twitter

Ucraina: console onorario Lituania rapito e ucciso a Lugansk

Lo fa sapere il ministro degli Esteri di Vilnius, Linas Linkevicius, che sul suo account ha scritto: "Apprendo con profonda tristezza che il console onorario lituano a Lugansk, Mykola Zelenets, è stato sequestrato e ucciso dai terroristi"

Condividi
La bandiera lituana
Lugansk
Mykola Zelenec, console onorario a Lugansk, capoluogo della regione orientale ucraina separatista, è stato "rapito e brutalmente ucciso" da ribelli filo-russi. Lo ha denunciato ministro degli Esteri lituano, Linas Linkevicius, sul suo profilo Twitter mentre si trova in visita a Kiev.   

"Apprendo con profonda tristezza che il console onorario lituano a Lugansk, Mykola Zelenets, è stato sequestrato e ucciso dai terroristi", ha scritto il ministro da Kiev, dove è stato ricevuto dal presidente ucraino Petro Poroshenko. Linkevicius ha usato il termine "terroristi", lo stesso impiegato dal governo ucraino per indicare le forze separatiste.