Nella città di Khmelnitskyj, situata a 320 km a sud-ovest della capitale ucraina Kiev, un passante ha visto due pastori tedeschi che erano sprofondati in un fiume ghiacciato e si reggevano a galla, aggrappati a un ramo d’albero. L’uomo ha chiamato subito la Protezione civile, mentre cercava di calmare i cani per farli stare fermi. I soccorritori hanno dovuto spaccare il ghiaccio per aprirsi lo spazio e poter arrivare ai cani su un gommone. Il salvataggio è andato a buon fine e i cani sono stati portati a riva.">
Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Ucraina-drammatico-salvataggio-di-due-pastori-tedeschi-sprofondati-in-un-fiume-ghiacciato-bfd74d0c-895a-4056-bce8-e390cb22fc6f.html | rainews/live/ | true
MONDO

Ucraina, lo spettacolare salvataggio di due pastori tedeschi sprofondati in un fiume ghiacciato

Condividi


Nella città di Khmelnitskyj, situata a 320 km a sud-ovest della capitale ucraina Kiev, un passante ha visto due pastori tedeschi che erano sprofondati in un fiume ghiacciato e si reggevano a galla, aggrappati a un ramo d’albero. L’uomo ha chiamato subito la Protezione civile, mentre cercava di calmare i cani per farli stare fermi. I soccorritori hanno dovuto spaccare il ghiaccio per aprirsi lo spazio e poter arrivare ai cani su un gommone. Il salvataggio è andato a buon fine e i cani sono stati portati a riva.