Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Usa-Nucleare-New-York-c25051f9-8d00-4912-911f-f9829854e2fb.html | rainews/live/ | true
MONDO

Usa: domate le fiamme in una centrale nucleare a 50 km da New York, nessun ferito

Condividi
Momenti di panico si sono vissuti nello Stato di New York quando durante lavori di manutenzione nel reattore numero 3 della centrale nucleare di
Indian Point a Buchanan - 50 km a nord dal centro di Manhattan a New York - un trasformatore è saltato in aria causando un incendio.

Secondo i media locali, i vigili del fuoco hanno riferito di "un piccolo incendio alla centrale" domato dalla suqadra interna di sicurezza dell'impianto con l'aiuto dei pompieri. Non risultano feriti né è stata disposta l'evacuazione dell'impianto che si trova sulle sponde del fiume Hudson.

La Entergy Corporation, proprietaria dell'impianto, ha detto di aver "spento" il reattore numero 3 della centrale, aggiungendo che la situazione è stabile e la zona è sicura sia per i dipendenti che per gli abitanti della zona.