Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Val-Brembana-tagli-ferite-corpo-bambino-morto-ipotesi-omicidio-13b6d2d8-64be-41ee-bed3-7a915cd2b3ae.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Non si trova la madre che era con lui in montagna

Giallo in Val Brembana: tagli e ferite sul corpo del bambino morto. Si indaga per omicidio

L'autopsia chiarirà questi aspetti. Madre e figlio erano arrivati in montagna all'alba di ieri. A trovare il bambino è stato un pastore

Condividi
Il pm di Bergamo Raffaella Latorraca ha aperto un fascicolo per omicidio sulla morte di Patrick Lorenzi, 8 anni, trovato morto a Cusio, in Valle Brembana. Sul suo corpo vi sarebbero infatti segni di tagli e altre ferite. Aspetti che verranno chiariti con l'autopsia. Ancora nessuna traccia invece della madre, Jessica Mambretti, 40 anni, con problemi di depressione. La donna, separata dal compagno, aveva portato il figlio in montagna in tenda. 

Il bimbo morto è stato trovato da un pastore che aveva già avvistato la tenda all'alba di giovedì, notando che si trovava in un posto non adatto al campeggio perché impervio e lontano da corsi d'acqua. Nel tardo pomeriggio di ieri, l'uomo si è avvicinato alla tenda perché temeva che qualcuno si fosse sentito male. Dentro non c'era nessuno e il pastore ha trovato degli indumenti, dei farmaci antidepressivi e un telefono cellulare.

Ha digitato il numero registrato sul telefonino alla voce "mamma". Ha risposto la madre della donna la quale si è detta subito preoccupata perché la figlia starebbe vivendo un brutto momento familiare. L'uomo ha avvertito il gestore di un rifugio vicino e sono cominciate le ricerche da parte dei carabinieri: alle 23, a 15 minuti di cammino dalla tenda, è stato trovato il corpo del piccolo.