Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Venezia-Mose-pm-chiedono-12-rinvii-a-giudizio-tra-questi-Orsoni-e-Matteoli-493b8d38-37ff-4fba-bc45-3550eb4955b7.html | rainews/live/ | true
ITALIA

L'inchiesta

Venezia, Mose: pm chiedono 12 rinvii a giudizio, tra questi anche Orsoni e Matteoli

Si tratta di dodici indagati che non hanno scelto di patteggiare come fatto dagli altri coinvolti nell'inchiesta, come l'ex governatore del Veneto, Giancarlo Galan. Ora toccherà al giudice Andrea Comez fissare l'udienza, probabilmente per il mese di ottobre.

Condividi
I pubblici ministeri di Venezia Stefano Ancilotto e Stefano Buccini hanno chiuso le indagini sul Mose, firmando la richiesta di rinvio a giudizio per gli ultimi dodici imputati. Si tratta di dodici indagati che non hanno scelto di patteggiare come fatto dagli altri coinvolti nell'inchiesta, come l'ex governatore del Veneto, Giancarlo Galan.

La Procura di Venezia chiede quindi il giudizio per l'ex ministro delle Infrastrutture e attuale senatore di Forza Italia Altero Matteoli, per l'ex presidente del Magistrato alle Acque Maria Giovanna Piva. Con loro, stando alla richiesta di rinvio a giudizio devono essere processati anche l'ex sindaco di Venezia Giorgio Orsoni e l'ex parlamentare europea di Forza Italia Lia Sartori, che devono rispondere di finanziamento illecito ai partiti. Ora spetterà al gip Andrea Comez fissare l'udienza che presumibilmente sarà per il mese di ottobre.