Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/albero-365-giorni-animali-ripresi-telecamera-nascoste-faggete-parco-abruzzo-lazio-molise-8ddece15-a034-441d-86a0-af9d1912bc90.html | rainews/live/ | true
ITALIA

"Un albero, 365 giorni", animali ripresi dalla telecamera nascosta nelle faggete del Parco d'Abruzzo

Condividi
Questo video riprende un faggio, del Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise, che gli animali sembra abbiano scelto come luogo di incontro e di passaggio prediletto. Vedrete l'orso che vi si gratta la schiena, come Baloo del Libro della giungla, lupi che marcano il loro territorio e tanti altri animali, nel corso delle quattro stagioni. Con la neve che copre ogni cosa e anche con la folta vegetazione che attira i tanti erbivori che abitano le faggete vetuste candidate ad entrare nella Lista del Patrimonio mondiale dell'Umanità dell'Unesco. Per questa candidatura due anni fa è nato Forest beat, progetto multimediale dei fotografi naturalisti Bruno D'Amicis e Umberto Esposito, insieme con l'Ente parco. Il filmato "Un albero, 365 giorni" è diventato virale sui social network.