Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/alpino-precipita-muore-dolomiti-dc8ad88b-0b80-41f9-bbb1-ecea9164feb7.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Durante marcia di esercitazione, era del Settimo Reggimento

Alpino precipita nel vuoto e muore sulle Dolomiti

 La vittima aveva 28 anni, ed era originario di Pescara. Il giovane è precipitato per circa 150 metri

Condividi
Williams Tracanna, un alpino del Settimo Reggimento, di stanza a Belluno, è morto oggi scivolando nel vuoto durante una marcia di esercitazione lungo la normale dello 'Spiz Vedana', sulle Dolomiti. Lo rende noto il Soccorso Alpino e speleologico del Veneto. La vittima aveva 28 anni, ed era originario di Pescara.

L'incidente è avvenuto a circa 900 metri di quota, nella fase di discesa. Il giovane è precipitato per circa 150 metri. Tre compagni l'hanno subito raggiunto, ma per il 28enne non c'era più nulla da fare.

Dato l'allarme al 118, sul posto è stato inviato un elicottero del Suem di Pieve di Cadore, mentre una squadra del Soccorso alpino di Belluno si preparava a intervenire in supporto alle operazioni. Il medico giunto sul luogo dell'incidente non ha potuto che constatare il decesso del militare.