Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/auto-investe-manifestanti-Myanmar-23d53e5f-73b4-428f-9f9e-af6151d32083.html | rainews/live/ | true
MONDO

Yangon

Auto dell'esercito investe manifestanti in Myanmar: "5 morti" e "almeno tre feriti"

Condividi
Proteste a Yangon, Myanmar (foto d'archivio AP)
Un'automobile dell'esercito birmano si è scagliata contro un gruppo di persone che manifestavano a Yangon contro la dittatura militare. Secondo Reuters, che cita Myanmar Now, cinque persone sarebbero state uccise e 15 arrestate. Il bilancio sarebbe invece di tre feriti secondo AGI/AFP.

"Avevano aumentato la velocità mentre si avvicinavano ai manifestanti", ha riferito a France Presse un giornalista locale, "quindi i soldati sono saltati fuori dall'auto e hanno iniziato a sparare".     

Alcuni dei manifestanti, che innalzavano cartelli con il ritratto di Aung San Suu Kyi, la leader del governo civile deposta e imprigionata dalla giunta lo scorso febbraio, sono caduti a terra e altri sono fuggiti. I militari hanno poi iniziato a picchiare tre persone a terra, scrive AGI/AFP.

Foto e video sui social media - scrive Reuters - mostrano un veicolo che si schianta tra i manifestanti.