Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/bimbo-ucciso-zio-ospedale-coltello-0f074f1d-cef5-4e1e-b501-5b92a5100d85.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Viterbo

Bimbo ucciso, lo zio in ospedale con un coltello cerca il padre. Denunciato dai carabinieri

Condividi
E' stato denunciato dai carabinieri di Viterbo per porto abusivo di arma da taglio lo zio di Matias, il bambino di dieci anni ucciso nei giorni scorsi a Vetralla, in provincia di Viterbo.   

L'uomo, che aveva un coltello nascosto, è stato bloccato all'interno dell'ospedale di Viterbo mentre cercava di raggiungere il papà del bambino arrestato per l'omicidio e ancora ricoverato nel reparto penitenziario dell'ospedale.

"Ditemi dov'è?" avrebbe detto. A dare l'allarme l'ospedale.   

L'uomo, che quando è stato bloccato era in stato di shock, è stato poi ricoverato.