Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/centro-commerciale-Jambo1-sequestrato-camorra-casalesi-1935be5d-16b1-4307-951c-51fa9e11c502.html | rainews/live/ | true
ITALIA

La scheda

Jambo1, il maxi centro commerciale sequestrato nel Casertano: "Era in mano ai Casalesi"

Secondo gli inquirenti l'area commerciale, una delle più grandi della Campania, è riconducibile direttamente al boss Michele Zagaria

Condividi
Il centro commerciale Jambo1 (da Facebook)
Trentola Ducenta (Caserta)
Con oltre 100 negozi, il centro commerciale Jambo1 di Trentola Ducenta è uno dei principali della provincia di Caserta e dell'intera Campania. Sequestrato nell’ambito di un’operazione contro il clan dei Casalesi, secondo gli inquirenti è direttamente riconducibile al boss Michele Zagaria e ha un valore di 60 milioni di euro.
 
Oltre alla galleria commerciale, contiene tra l’altro un centro uffici, un ipermercato e tre aree parcheggio per 4500 posti auto. “È evidente – si legge sul suo sito - quanto tutto ciò crei inevitabilmente nuova occupazione, nuove fonti di benessere non solo per la popolazione del luogo ma per tutta l'utenza proveniente dalle zone circostanti, nonché nuovi flussi economici di rilevante interesse”.
 
Il nome deriva da un saluto in lingua Swahili. “Jambo!” è la parola con cui si accolgono i visitatori in alcune zone dell’Africa orientale, dal Kenia alla Tanzania.