Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/coronavirus-di-maio-inaccettabili-blocchi-italia-e-bollini-43117cbb-c26b-44ae-a5b8-c97bc59f92c1.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Il ministro degli Esteri

Coronavirus, Di Maio: "Inaccettabili blocchi Italia e bollini"

Piano straordinario per la promozione del Made in Italy per fare fronte al nuovo coronavirus. Parla a margine della presentazione anche il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri: da G7 passo importante per coordinamento internazionale

Condividi
Di Maio alla Farnesina (Ansa)
"I blocchi contro il nostro Paese sono inaccettabili e avere i Paesi che chiedono un bollino sui prodotti in Italia è un fatto inaccettabile. È del tutto assurdo che si chieda il bollino virus free sui prodotti. Non si tratta solo di discriminazione, ma potrebbe anche essere un tentativo di concorrenza sleale". Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, durante la presentazione del piano straordinario per la promozione del Made in Italy per fare fronte al nuovo coronavirus.

Di Maio: risorse per 716 milioni per il made in Italy
"In tutto abbiamo oggi qui a disposizione risorse per 716 milioni di euro. Posso assicurarvi che vogliamo spendere al meglio. Tra i modi in cui saranno spesi ci sarà il credito alle imprese ed una campagna straordinaria di comunicazione, oltre a tutte le informazioni per l'internazionalizzazione". Sono tra i punti del piano straordinario per il made in Italy nell'emergenza del coronavirus.

"Lavoriamo per sbloccare voli per Italia" 
"Lavoriamo per sbloccare i voli con l'Italia" ha aggiunto il ministro degli Esteri che ha proposto dei "protocolli per permettere alle persone che non rientrano nelle zone rosse di poter viaggiare". "Così come non possiamo accettare che i turisti non possano venire nelle zone dove le nostre scuole sono aperte", ha aggiunto. "Per i voli la Farnesina è attiva da diversi giorni per chiedere a chi ha bloccato i voli per l'Italia di rimuovere il blocco in toto perché non ha senso. Posso capire le zone rosse messe sotto attenzione" per il coronavirus "ma dire che si chiude da e per l'Italia è inaccettabile". 

Servizi gratis per le Pmi
"Dal primo aprile servizi gratis per le imprese fino a 100 dipendenti" ha spiegato Di Maio "e fino al 2021 ci sarà uno stop del contributo delle Pmi all'Ice".

Gualtieri: da G7 passo importante per coordinamento internazionale
A margine della presentazione del Piano straordinario per la tutela dell'export alla Farnesina ha parlato anche il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri. "Vorrei esprimere la soddisfazione per il comunicato del G7 che abbiamo definito nella videoconferenza di oggi, è positivo e importante che tutto il G7 si dica pronto ad intervenire con misure anche fiscali di bilancio a sostegno dell'economia. È un passo importante di coordinamento e cooperazione a livello internazionale".