Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/coronavirus-nuovi-casi-tamponi-morti-ebf4dba0-7672-4cd3-8f99-73bd95c4a3a0.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

L'emergenza Covid in Italia

Coronavirus: 2.557 nuovi casi con 220.939 tamponi, 73 i morti

La situazione aggiornata in Italia e nel mondo

Condividi
Sono 73 i morti per il Covid registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 59). I positivi sono stati 2.557, in aumento rispetto ai 1.968 di ieri, secondo i dati del ministero della Salute, ma i tamponi sono 220.939, 123 mila più di ieri, tanto che il tasso di positività crolla dal 2% all'1,1%.   

Sempre in discesa i ricoveri, con le terapie intensive che sono 56 in meno (ieri -41) con 22 ingressi giornalieri, e calano a 836 totali, mentre i ricoveri ordinari sono 229 in meno (ieri -141), 5.488 in totale. 

Sono 7.853 i guariti nelle ultime 24 ore. Il totale dei guariti da inizio pandemia è di 3.901.112

Emilia-Romagna 150 casi e 5 morti
È di 150 nuovi casi di positività al Coronavirus e cinque morti il bilancio delle ultime 24 ore dell'emergenza Covid in Emilia-Romagna. I nuovi positivi, 41 dei quali asintomatici, sono stati individuati sulla base di 19.498 tamponi, fra molecolari e antigenici. La loro età media è di37,3 anni. I casi attivi scendono ancora e raggiungono quota 12.214, il 95,7% dei quali in isolamento domiciliare. Calano anche i ricoverati: i pazienti in terapia intensiva sono dieci in meno di ieri (78 in tutto), mentre quelli negli altri reparti Covid sono 448, 25 in meno.  
 
Piemonte, 191 positivi e 2 decessi
Sono 191 in Piemonte i nuovi casi di persone positive al Covid-19, pari allo 0.9% dei 21.118tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 92 (48.2%). L'Unità di crisi regionale ha registrato nelle ultime 24 ore anche due decessi, uno verificatosi oggi, e 446 guariti. Prosegue il calo dei ricoveri: 70 in terapia intensiva (-5) e 484 negli altri reparti (-29). I piemontesi in isolamento domiciliare sono3.575; gli attualmente positivi 4.129.   Dall'inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 365.111 positivi, 11.652 decessi e 349.330 guariti.
 
Abruzzo, 45 nuovi casi e 4 morti
Sono 45 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 2.608 tamponi molecolari: è risultato positivo l'1,73% dei campioni. Si registrano quattro decessi, che fanno salire il bilancio delle vittime a 2.490. Scendono rapidamente i ricoveri, che passano dai 131 di ieri ai 115 di oggi.  
 
48 nuovi casi e 3 vittime in Sardegna
Sono 56.816 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza: nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 48 nuovi contagi, a fronte di 1.870 tamponi (1.314.129 il totale), con un tasso di positività del 2,5%.   Si registrano tre nuovi decessi (1.471 in tutto). Sono, invece, 122 (-5) le persone attualmente ricoverate in ospedale in area medica; 13 (-1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.387 e i guariti sono complessivamente 42.823 (+77). 
 
Puglia 196 nuovi casi e nove morti
 In Puglia, sono stati registrati 8339test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 196 casi positivi, con una incidenza del 2,3%. Le persone attualmente ricoverate sono 483.  Sono stati registrati 9 decessi.
 
Veneto, 121 contagi e 5
Sono 121 i nuovi contagi Covid  registrati in Veneto nelle ultime 24 ore (per una incidenza sui tamponi fatti dello 0,42%) e 5 i decessi. Lo riferisce il bollettino della Regione. Gli infetti totali dall'inizio dell'epidemia salgono a 423.792, le vittime a 11.579. Scende con continuità il numero dei posti letto occupati in ospedale da malati con Covid: sono 592 (-16), dei quali 526  (-13) nelle normali aree mediche, e 69 (-3) nelle terapie intensive. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 7.417 (-283).
 
15 nuovi positivi in Alto Adige Anche oggi nessun decesso
 
Quindici nuovi casi di positività al Covid-19 in Alto Adige vengono segnalati dall'Azienda sanitaria provinciale sulla base dei test effettuati nelle ultime 24 ore. Su 650 tamponi pcr (150 dei quali nuovi test),solo 7 hanno dato esito positivo. I test antigenici eseguiti sono stati invece 4.268, 8 dei quali sono risultati positivi. Anche oggi non vengono registrati nuovi decessi: il totale delle vittime dall'inizio dell'emergenza sanitaria, resta così fermo a 1.176. I pazienti ricoverati sono in totale 17: tre in terapia intensiva e 14 nei normali reparti ospedalieri. Inoltre, 15 pazienti Covid-19 sono in isolamento nelle strutture di ColleIsarco e Sarnes 15. Le persone in quarantena o in isolamento domiciliare sono 1.216, mentre i guariti totali sono 72.745 (46in più rispetto a ieri).
 
In Basilicata 52 nuovi contagi e 98 guarigioni
In Basilicata, nella giornata di ieri, sono stati processati 964 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 52 (e tra questi 51 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 98 guarigioni (di cui 97 relative a residenti in Basilicata). Lo fa sapere la task force regionale
 
Aumento casi in Calabria (+186), quattro decessi
Nuovo aumento dei positivi in Calabria. Sono 186 i casi riscontrati nelle ultime ore rispetto ai 104 di ieri con 3.032 tamponi. Quattro i decessi per un totale di 1.179 vittime dall'inizio della pandemia. A confermarsi è il calo dei ricoveri nei reparti di cura -11 (213 )mentre rimane stabile il dato delle terapie intensive (16). Aumentano di 24 unità gli isolati a domicilio (8.876) e i guariti sono 169 (57.170). I casi attivi sono 9.105 e quelli chiusi 58.349. In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 805.939soggetti per un totale di 878.457 tamponi eseguiti. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 67.454, quelle negative738.485. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia daCovid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute.
 
Friuli Venezia Giulia 28 nuovi casi, un decesso, un ricovero in intensiva
Oggi in Friuli Venezia Giulia su3.990 tamponi molecolari sono stati rilevati 19 nuovi contagi, per una percentuale di positività dello 0,48%. Sono inoltre 1.648 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 9 casi, per una percentuale di positività dello 0,55%. Oggi si registra un decesso pregresso e solo una persona risulta ricoverata in terapia intensiva, mentre i ricoveri in altri reparti scendono a 34. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.
 
Nel Lazio 197 nuovi positivi, 1106 guariti e 9 decessi
"Oggi su oltre 11mila tamponi nel Lazio (+4251) e oltre 15mila antigenici per un totale di oltre 26mila test, si registrano 197 nuovi casi positivi (+1), i decessi sono 9 (+3), i ricoverati sono 747 (-46). I guariti sono 1106, le terapie intensive sono 128 (-6). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,7%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 0,7%. I casi a Roma città sono a quota 120". Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione socio-sanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.
 
In Campania 300 nuovi casi e 10 decessi
Sono 300, di cui 195 asintomatici, i nuovi positivi al Covid in Campania, dove sono stati effettuati 8.489 tamponi molecolari e 4.732 antigenici. Dieci le vittime (5 deceduti nelle ultime 48 ore, 5 deceduti in precedenza ma registrato ieri), per un totale da inizio pandemia pari a 7.239. 1.105 i guariti (in tutto 349.128). I posti letto di terapia intensiva occupati sono 49 sui 656 disponibili; quelli di degenza 593 su 3.160.
 
In Lombardia 417 casi e 6 morti, positività all'1,1%
Nelle ultime 24 ore in Lombardia si sono registrati 417 casi di Covid-19, di cui 38 'debolmente positivi', e 6 morti. In totale dall'inizio dell'epidemia in regione i decessi sono 33.643. I tamponi processati sono 35.272 (di cui 17.997 molecolari e 17.275 antigenici), con un indice di positività dell'1,1%. I guariti/dimessi sono 381 (totale complessivo: 781.589, di cui 2.170 dimessi e 779.419 guariti). I pazienti covid in terapia intensiva calano a 183 (-10), mentre i ricoverati a 939 (-3). Ieri, a fronte di 14.750 tamponi, c'erano stati 277 contagi e 7 morti, con un indice di positività dell'1,8%.
 
Marche, 71 positivi in 24 ore, 17 persone con sintomi
Nell'ultima giornata 71 persone risultate positive al coronavirus nelle Marche sulla base di 1.160 nuove diagnosi per un rapporto positivi/test del 6,1%. A livello provinciale, il numero più alto di casi è stato registrato a Pesaro Urbino (26), seguita da Ascoli Piceno (22), Ancona (8), Macerata (5), Fermo (5); cinque anche i positivi provenienti da fuori regione.
 
In Valle d'Aosta 5 nuovi casi e nessun decesso
Sono 5 i nuovi casi Covid registrati in Valle d'Aosta nelle ultime 24 ore per un totale di 11.616 da inizio pandemia. È quanto emerge dal bollettino della Regione. Non si registrano decessi per un totale di 472 persone. Sono invece 20 i guariti, dato che porta a 10.977 le persone totali. In calo gli attuali positivi a -15 e sono 399 i tamponi effettuati per un totale di 131.054.

Liguria, 20 nuovi casi e 3 decessi
Sono 20 i nuovi positivi al coronavirus in Liguria su un totale di 2.766 tamponi molecolari e 2.533 tamponi antigenici rapidi processati. Lo comunica la Regione nel consueto bollettino di aggiornamento sull'emergenza Covid. Cala il numero degli ospedalizzati, in totale 120 (9 meno di ieri) con 28 pazienti in terapia intensiva. I vaccini somministrati sono il 93%, cioè 1.006.481 dosi su 1.078.750 consegnate. Nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 3 decessi: il bilancio delle vittime sale a 4.330 da inizio emergenza.

In Sicilia 337 nuovi casi e 5 decessi
Secondo i dati resi noti dal ministero della Salute del bollettino quotidiano, i nuovi positivi sono 337 (+83) a fronte di 14.542 tamponi processati; dato che fa risalire lievemente il tasso di positività al 2,31%. Leggero incremento dei decessi, 5 (+2). I guariti sono 777, mentre gli attualmente positivi si riducono di 445 unità attestandosi su un numero totale di 8.318. Lieve flessione dei ricoveri nei reparti ordinari, 409 (-2), così come per le terapie intensive, 45 (-1) con un solo nuovo ingresso. In isolamento domiciliare ci sono 7.864 persone.