Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/covid-bollettino-28-aprile-2021-9771c1ac-59c0-46b8-b0a5-d2a8139fedde.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

L'emergenza Covid-19 in Italia

Coronavirus: 13.385 nuovi casi con 336.336 tamponi e 344 morti

L'indice di positività sale al 4%. 2.711 in terapia intensiva (-37), 168 nuovi ingressi. Superata quota 120mila morti da inizio pandemia

Condividi
La situazione aggiornata in Italia e nel mondo

I dati del ministero della Salute sulla pandemia in Italia. Il 28 aprile si registrano 13.385 nuovi casi con 336.336 tamponi (l'indice di positività sale al 4%) e 344 vittime. Il bilancio delle vittime in Italia ha superato quota 120mila: 120.256.

Il giorno prima si sono registrati 10.404 casi con 302.734 tamponi e 373 vittime (tasso al 3,4%).

Gli attualmente positivi sono 442.771, in calo di 5.378 rispetto a ieri. Tra dimessi e guariti si contano 3.431.867 persone, con un incremento di 18.416 nelle ultime 24 ore. Il totale dei casi si avvicina ai quattro milioni: 3.994.894 dall'inizio della pandemia. Sono 2.711 i pazienti in terapia intensiva (-37), 168 i nuovi ingressi.

In Lombardia 2.442 nuovi casi e 47 decessi
In Lombardia i nuovi casi di positivi al coronavirus sono 2.442 (di cui 89 'debolmente positivi'), su 56.993 tamponi effettuati (di cui 36.709 molecolari e 20.284 antigenici), totale complessivo 9.370.398. I decessi complessivi sono 32.789 (+47). I guariti/dimessi sono 715.042 (+3.177), di cui 3.766 dimessi e 711.276 guariti; i ricoverati in terapia intensiva 575 (-7); i ricoverati non in terapia intensiva 3.707 (-112).

In Campania oltre 1.800 casi, le vittime sono 31
Sono 1.844, di cui 497 sintomatici, i nuovi positivi al Covid 19 in Campania, su 23.004 tamponi molecolari esaminati. Il tasso di incidenza cala di un punto percentuale e si attesta all'8,01% contro il 9,17 di ieri. Il bollettino odierno dell'Unità di crisi segnala anche 31 vittime e 1.689 guariti. Invariata l'occupazione delle terapie intensive (136) mentre quella delle degenze ordinarie resta sostanzialmente stabile a quota 1.507 (+1).

In Puglia 1.282 nuovi casi e 48 decessi
In Puglia sono stati registrati 12.733 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.282 casi positivi. Sono stati registrati 48 decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.198.817 test. 177.547 sono i pazienti guariti. 48.643 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 231.996.
 
In Piemonte 1.187 casi e 34 decessi
Ieri l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.187 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 99 dopo test antigenico), pari al 5% di 23.775 tamponi eseguiti, di cui 10.515 antigenici. Dei 1.187 nuovi casi, gli asintomatici sono 463 (39%). I decessi sono 34, con il totale ora pari a 11.219. I ricoverati in terapia intensiva sono 223 (-17 rispetto a ieri), non in terapia intensiva 2.264 (-44 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 13.971 mentre i tamponi diagnostici finora processati sono 4.331.648 (+23.775 rispetto a ieri), di cui 1.485.880 risultati negativi.
 
Lazio, 1.078 casi e 32 decessi
Su oltre 17 mila tamponi nel Lazio (+1.913) e oltre 19 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test, si registrano 1.078 casi positivi (+139), 32 decessi (-2) e 1.579 guariti. Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale è al 2%. I casi a Roma città sono a quota 400. Lo rende noto l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato, che sottolinea: "Continua il trend di decrescita del dato dei ricoveri e delle terapie intensive". 

Veneto, 963 contagi e 18 decessi
Il Veneto registra 963 nuovi contagi Covid nelle ultime 24 ore e 18 decessi. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale così a 410.000, quello delle vittime a 11.299. Prosegue ormai da giorni la discesa della pressione negli ospedali: sono 1.508 i malati Covid ricoverati (-38), dei quali 1.301 (-27) nei normali reparti ospedalieri, e 207 (-11) nelle terapie intensive.

In Emilia-Romagna 642 nuovi positivi e 23 morti
I nuovi positivi di oggi in Emilia-Romagna sono 642, mentre i morti sono 23. Ancora in calo i casi attivi e i ricoveri (-49, anche se le terapie intensive segnano +4). Le vaccinazioni salgono a un milione e 557mila dosi. Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in regione si sono registrati 367.071 casi di positività. I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 29.609 e la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,1%. I morti sono stati 23. In totale, dall'inizio dell'epidemia i decessi in regione sono stati 12.843.

In Calabria 492 nuovi contagi e 9 morti
In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 709.584 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 763.623 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 59.197 (+492 rispetto a ieri), quelle negative 650.387. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare inoltre 45 persone in terapia intensiva (stabili rispetti a ieri), 271 guariti/dimessi e altri 9 morti, che porta il numero totale dei deceduti da inizio pandemia a 1.005.
 
264 nuovi casi e due morti in Sardegna
Contagi di nuovo in aumento in Sardegna: nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 264 nuovi casi, a fronte di 3.815 test eseguiti, con un tasso di positività al 6,9%. Complessivamente salgono a 54.053 i casi di positività al Covid-19 in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. In totale sono stati eseguiti 1.179.003 tamponi. Si registrano anche due nuovi decessi (1.374 in tutto). Stabile a 371 il numero delle persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, invariato anche il numero dei pazienti (46) in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 17.038 e i guariti sono complessivamente 35.224 (+355).

Abruzzo, 177 nuovi positivi e 6 morti
In Abruzzo sono 177 i nuovi positivi e 229 i guariti oggi e sei i deceduti. In particolare sono 70873 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Il bilancio dei pazienti deceduti sale a 2391. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 59926 guariti (+229 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 8556 (-58 rispetto a ieri). Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 1004980 tamponi molecolari (+4962 rispetto a ieri) e 406316 test antigenici (+2728 rispetto a ieri).Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 2.3 per cento. 389 pazienti (-11 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 42 (-3 rispetto a ieri con 1 nuovo ricovero) in terapia intensiva, mentre gli altri 8125 (-44 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

36 casi e 2 decessi in Trentino
Sono 2 i decessi per Covid in Trentino. Negli ospedali le dimissioni anche ieri sono state più numerose dei nuovi ingressi (12 contro 7): al momento ci sono 100 pazienti ricoverati di cui 26 in rianimazione. Sul fronte dei contagi oggi si rilevano 36 nuovi casi positivi al molecolare (su 1.296 test) e 57 all'antigenico (su 1.120 test rapidi notificati all'Azienda sanitaria). Le vaccinazioni questa mattina erano a quota 166.124, compresi 41.931 richiami. Nella cifra complessiva rientrano anche le 55.287 dosi somministrate ad ultra ottantenni e quelle per le fasce 70-79 e 60-69 anni, rispettivamente 39.587 e 24.464.

Dopo tre giorni di tregua torna a salire il numero dei decessi per Covid in Alto Adige. Nelle ultime 24 ore è stato infatti registrato un decesso che fa salire il numero complessivo a 1.160. Sono risultati positivi 56 di 1162 tamponi molecolari pcr e 51 di 10184 test antigenici. Finora sono stati effettuati 25936 test nasali, di cui 83 sono risultati positivi. A questi vanno aggiunti 257.980 'tamponcini' nelle scuole, di cui 277 risultati positivi in un primo momento e 130 confermati poi con pcr. I ricoveri attualmente sono 96 (-3): 10 in terapia intensiva (invariato), 65 nei normali reparti (invariato) e 21 nelle cliniche private (-3). In quarantena attualmente si trovano 2460 altoatesini.