Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/covid-bollettino-30-maggio-2021-30019f23-4346-40fc-bf03-fee5ebb844a7.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

L'emergenza Covid in Italia

Coronavirus: 2.949 nuovi casi con 164.495 tamponi e 44 morti

In calo terapie intensive (-34) e ricoveri (-209). Indice di positività all'1,8%

Condividi
La situazione aggiornata in Italia e nel mondo

La situazione dei contagi di coronavirus in Italia con i dati del ministero della salute. Oggi si registrano 2.949 nuovi casi con 164.495 tamponi (indice di positività all'1,8%) e 44 morti. Si tratta del numero più basso registrato dallo scorso 14 ottobre, quando furono 43. Ieri si erano registrati 3.351 contagi e 83 decessi con 247.330 tamponi (tasso all'1,35%). 

Oggi il totale degli attualmente positivi è di 238.296, in calo di 3.670 rispetto a ieri. Tra dimessi e guariti si contano 3.851.661 persone, in aumento di 6.574 unità. Il totale dei decessi sale a 126.046, il totale dei casi è 4.216.003. In calo terapie intensive (-34) e ricoveri (-209).

In Lombardia 458 nuovi casi e 5 decessi
Sono 458 i nuovi casi Covid registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore per un totale di 834.985 da inizio pandemia: con 28.195 tamponi, il tasso è dell'1,6%. È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute. Sono invece 5 i decessi registrati per un totale di 33.598: 3 in più rispetto a ieri le terapie intensive per un totale di 246 con 7 ingressi: in calo i ricoveri a -55 e 1.076 in totale.
 
Campania, 385 casi e un morto
Risale l'indice di positività in Campania con un minor numero di test. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione, nelle ultime 24 ore sono 385 i casi positivi su 9.819 tamponi molecolari esaminati. Il tasso di incidenza è, dunque, pari al 3,92% rispetto al 2,97% precedente. Si registra una sola persona deceduta. I guariti sono 874,. Negli ospedali continuano a calare i posti occupati in terapia intensiva, 61, e i ricoveri in degenza: oggi sono 733.
 
In Sicilia 348 casi e 5 morti
Sono 348 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia, a fronte di 15.841 tamponi effettuati, su un totale di 4.503.341 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 5 decessi (ieri 7), che portano il totale delle vittime, sull'isola, a 5.819. E' quanto si legge nel bollettino di oggi del Ministero della Salute e della Protezione Civile. Il numero degli attualmente positivi in Sicilia è di 9.883 (-105) mentre le persone ricoverate con sintomi sono 484, di cui 65 in Terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 9.334 pazienti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza ad oggi sono 209.849 (+448).

Lazio, 278 casi e 6 morti
"Oggi su oltre 9.300 tamponi nel Lazio (-2.011) e quasi 11.000 antigenici per un totale di oltre 20.000 test, si registrano 278 nuovi casi positivi (-29), i decessi sono 6 (-4), i ricoverati sono 913 (-20). I guariti 1.253, le terapie intensive sono 152 (-3). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,3% i casi a Roma Città sono a quota 159". Lo dice l'assessore alla Sanita' della Regione Lazio Alessio D'Amato.
 
In Toscana 263 casi e altri 8 morti
Altri 263 casi Covid e altri otto morti in Toscana secondo il report delle 24 ore della Regione. Ancora in diminuzione i ricoverati per Coronavirus negli ospedali, scesi a 532 pazienti (meno 25 persone su ieri, pari al -4,5%) di cui 110 in terapia intensiva (quattro in meno). Coi nuovi contagi rilevati salgono a 241.275 i casi totali di positività in regione (+0,1%sul giorno precedente). I guariti sono stati 486 nelle 24 ore raggiungendo quota 226.182. Il totale delle vittime invece sale a 6.706 decessi dall'inizio dell'epidemia. Gli attualmente positivi sono oggi 8.387. Oltre ai ricoverati ci sono 7.855 pazienti in isolamento domiciliare. In discesa anche le quarantene fiduciarie: ora ci sono 21.437 persone isolate.
 
In Piemonte 233 nuovi casi e un decesso
Oggi l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 233 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva sono 80 (- 4 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 625 (- 3 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 4674. I tamponi diagnostici finora processati sono 4.944.332 (+ 10.457 rispetto a ieri), di cui 1.637.893 risultati negativi. Registrato un decesso. Il totale è ora di 11.624 deceduti.
 
In Emilia Romagna 190 nuovi casi e 3 decessi
Sono 190 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Emilia Romagna, per un totale di 383.693 casi, su un totale di 11.910 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Nello stesso arco temporale si registrano tre nuovi decessi. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 13.183. I casi attivi sono 15.762 (-301 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono 15.142 (-903), oltre il 96% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 99 (-5), 521 quelli negli altri reparti Covid (-11).

Veneto, 150 nuovi casi e 1 decesso
Sono 150 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, che portano a 423.267 i casi dall'inizio della pandemia. Il dato emerge dal Bollettino regionale, che segnala un decesso, con il totale a 11.559 vittime. I ricoveri in ospedale scendono sotto i 700, con 608 pazienti (-6) in totale. In flessione di una unita la terapia intensiva che passa da 77 ricoverati a 76.

In Calabria 139 nuovi casi e un decesso
Sono 139 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al coronavirus in Calabria su 2.212 tamponi eseguiti. In Calabria finora sono stati sottoposti a test 796.326 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 866.228. Le persone risultate positive al coronavirus sono 66.875, quelle negative 729.443. Lo rende noto la Regione nel bollettino quotidiano dei dati relativi al Covid: dall'inizio dell'emergenza i decessi sono 1.165 (+1 rispetto a ieri), i guariti sono 55.711 (+261 rispetto a ieri), attualmente i ricoveri sono 260 (-8 rispetto a ieri), di cui 17 in terapia intensiva.
 
In Puglia 90 nuovi casi e 4 morti
In Puglia, sono stati analizzati 5.395 test per l'infezione da Covid-19 e sono emersi 90 casi positivi e 4 i decessi. Lo riporta il bollettino della Regione. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.489.888 test. Ammontano a 218.098 i pazienti guariti e sono 25.683 i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 250.277.
 
81 nuovi casi nelle Marche
Nelle ultime 24 ore, nelle Marche sono stati individuati 81 nuovi casi di 'Covid-19', il 5,3% rispetto ai 1.517 tamponi, molecolari e antigenici, processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi. Il rapporto positivi-test-effettuati è sostanzialmente stabile rispetto al giorno precedente, quando era stato del 5,5%, con 83 nuovi casi su 1.506 tamponi. Il totale dei positivi individuati dall'inizio della crisi pandemica è salito così a 102.632.
 
In Abruzzo 54 nuovi casi
Oggi in Abruzzo 54 nuovi positivi, eseguiti 2793 tamponi molecolari e 1125 test antigenici, nessun deceduto, 65986 guariti (+3), 5559 attualmente positivi (+50), 133 ricoverati in area medica (-3), 14 ricoverati in terapia intensiva (-1), 5412 in isolamento domiciliare (+54). Lo comunica la regione Abruzzo.

Liguria, 41 nuovi casi e 4 morti
Per la prima volta dopo giorni e giorni in cui il numero degli ospedalizzati continuava a scendere, questa tendenza ha subito uno stop. I malati per covid negli ospedali sono tornati a crescere, anche se in modo minimo. I ricoverati sono 152, due in più rispetto a ieri. Tra questi malati 31 sono in terapia intensiva (erano 33). I morti sono 4: avevano tra i 74 e i 97 anni. Da inizio pandemia i decessi sono 4322. Continua a calare il numero dei positivi: sono 2728, 60 meno di ieri (102718 i contagiati da quando il virus ha cominciato a circolare). I nuovi casi sono 41 a fronte di 3746 tamponi. I guariti sono 97 (95668 da inizio pandemia). In isolamento domiciliare ci sono 1024 persone, 40 meno di ieri, in sorveglianza attiva ce ne sono 1470, erano 1516. I vaccini consegnati sono 974550, quelli somministrati 941094, il 97%. Nelle ultime 24 ore ne sono stati inoculati solo 3479. Hanno concluso il ciclo vaccinale in 322.378.

Friuli Venezia Giulia, 31 casi
Oggi in Friuli Venezia Giulia su 2.175 tamponi molecolari sono stati rilevati 31 nuovi contagi, per una percentuale di positività dell'1,43%. Sono inoltre 1.368 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 3 casi, per una percentuale di positività dello 0,22%. Oggi non si registrano decessi. I ricoveri nelle terapie intensive sono 5 e scendono a 36 quelli in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.787. I totalmente guariti sono 92.619, i guariti clinici 5.676 e le persone in isolamento scendono a 4.875. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 106.998 persone.
 
In Sardegna 30 nuovi casi e un decesso
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 30 nuovi casi Covid in Sardegna nelle ultime 24 ore: il totale dei casi da inizio pandemia sale così a 56.643. Nel complesso, sono stati eseguiti 1.302.238 tamponi, per un incremento complessivo di 1.062 test rispetto al dato precedente. Uno il decesso nello stesso arco temporale per 1.461 in tutto. Sono invece 141 (-4) le persone attualmente ricoverate in ospedale in area medica, mentre resta invariato (14) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.629 e i guariti sono complessivamente 42.398 (+48).
 
In Valle d'Aosta 16 casi
In Valle d'Aosta i nuovi positivi al Covid crescono di 16 unità rispetto a ieri. Non si registrano decessi. Al momento nelle strutture ospedaliere vi sono ricoverate 6 persone di cui una in terapia intensiva, mentre in 221 si trovano in isolamento domiciliare.