Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/curiosita-regina-elisabetta-d13a065b-d4e3-4f30-9ad6-ce48cda2ce85.html | rainews/live/ | true
PEOPLE

Il personaggio

Gran Bretagna, 11 curiosità sulla Regina Elisabetta II

E' da sempre assai riservata ma, in oltre 63 anni di regno, qualche aspetto più intimo e privato di Sua Maestà è trapelato 

Condividi
Regina Elisabetta II (Ansa)
Londra
E' una donna dal carattere d'acciaio e dallo spirito conservatore, un esempio di dedizione al proprio ruolo di sovrana. Così fredda e rigida all’apparenza, la Regina Elisabetta II è da sempre assai riservata. Ma, in oltre 63 anni di regno, qualche aspetto più intimo e privato di Sua Maestà è trapelato. Sembra ad esempio che sia dotata di uno spiccato senso dell’umorismo. Lo ha rivelato anche il nipote, il principe William, nella prefazione dell’ultima biografia uscita sulla sovrana.

Ecco qualche curiosità che la riguarda:
 
1 – Elisabetta non era destinata a diventare regina. Fu un colpo di scena a cambiare il suo futuro: l'11 dicembre 1936 suo zio, Re Edoardo VIII, rinunciò alla corona per sposare la pluridivorziata Wallis Simpson, abdicando in favore del fratello. Il nuovo re, Giorgio VI, aveva due figlie: Elisabetta, che in qualità di primogenita divenne l’erede al trono, e Margaret. Sembra che quest'ultima, che all'epoca aveva solo 6 anni, chiese alla sorella maggiore: "Questo significa che poi diventerai regina?". Elisabetta rispose: "Suppongo di sì". E Margaret replicò: "Povera te". 

2 – Elisabetta è stata la prima monarca a essere lontana dalla patria al momento della successione al trono. Si trovava infatti in Kenya, quando, il 6 febbraio 1952, venne informata della morte del padre. L’incoronazione della nuova sovrana, però, si svolse più di un anno dopo: il 2 giugno 1953, in rispetto della tradizione che richiede un periodo di lutto in ricordo del precedente monarca. La cerimonia, che si celebrò all’Abbazia di Westminster, fu trasmessa per la prima volta in Eurovisione.

3 – La regina festeggia il suo compleanno due volte: in forma privata il 21 aprile, giorno della sua nascita, e in forma ufficiale, a giugno, quando si svolge l’Official Queen’s birthday parade (la parata del compleanno ufficiale della regina).



4 - Elisabetta è nata al civico 17 di Bruton Street, a Londra, nella residenza cittadina dei nonni materni. Al suo posto ora c'è un ristorante cinese

5 - La regina è un’amante dei cani di razza corgi. Ne ha avuti più di 30. Il primo, che chiamò Susan, le venne regalato per il suo 18esimo compleanno. Secondo quanto rivelato dal libro "Pets by Royal Appointment", scritto da un biografo dei Windsor, Elisabetta versa personalmente la tipica salsa inglese ‘gravy’ sulla carne per i corgi. Solo dopo questa sorta di rituale i cani possono cominciare a mangiare. Ma guai a cibo in scatoletta: per loro solo filetto di manzo e petto di pollo della migliore qualità. 
 

6 - Per evitare che le gonne che indossa si alzino, la regina fa cucire dei semplici pesi da tenda all’interno dell’orlo. Sembra inoltre che quando si faccia preparare o aggiustare un vestito da una sarta, Elisabetta passi per la stanza con una calamita alla ricerca di eventuali spilli caduti, per evitare che i corgi si feriscano alle zampe.

7 – Il suo soprannome da bambina era Lilibet, perché non riusciva a pronunciare correttamente Elizabeth.

8 - Ogni mattina la regina si sveglia alle 7.30 e inizia la giornata con una tazza di tè.

– Sua Maestà è un’appassionata lettrice di gialli. I suoi autori preferiti sono P.D. James, Agatha Christie e Dick Francis.

10 – I suoi look l’hanno resa un’icona di stile. Abiti bon ton dai colori pastello o sgargianti (una delle sue tonalità preferite è il blu) e cappelli dai modelli più strani, sono dei must nel suo guardaroba. E poi l’immancabile borsetta da cui Sua Maestà non si separa mai. Sembra infatti che sia uno strumento per inviare messaggi al suo staff: quando la passa da un braccio all’altro vuol dire che è stanca di parlare con l’interlocutore. Se invece la appoggia sul tavolo significa che è tempo di congedarsi. Da sempre in molti si domandano cosa ci sia all'interno di quell'immancabile accessorio. A soddisfare la loro curiosità ci hanno pensato gli autori del libro "What’s in the Queen’s Handbag: And Other Royal Secrets", secondo cui la borsetta di Sua Maestà conterrebbe un gancio di metallo a forma di 'S' (che Elisabetta II utilizza per appenderla ai bordi del tavolo). Epoi alcuni portafortuna, le foto di famiglia, mentine e caramelle e un paio di di cruciverba che i camerieri le ritagliano appositamente dal giornale.


11 - Da sempre la Regina sfoggia un make up sobrio e naturale, ma non rinuncia mai al rossetto. In occasione della cerimonia di incoronazione commissionò addirittura una nuance ben precisa: un mix tra il rosso e il blu. Quel rossetto prese il nome di “The Balmoral Lipstick”.