Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/esplosione-bari-modugno-ea11381d-86f0-43e4-a78c-3df990223c4d.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Il caso

Esplosione della fabbrica fuochi di Modugno: sale a 9 il numero vittime

Il bilancio dei morti dell'esplone di venerdì nel barese sale a 9 nove. Oggi è deceduto in ospedale uno dei titolari dell'azienda; lutto cittadino

Condividi
(Foto archivio ansa)
Sale a nove il numero delle vittime dell'esplosione di Modugno, dove oggi è lutto cittadino.

È morto nel reparto di Rianimazione del 'Perrino' di Brindisi Michele Bruscella, 43 anni, uno dei titolari della ditta di fuochi pirotecnici in cui venerdì scorso si è verificata l'esplosione. Due i feriti ancora ricoverati al Cardarelli di Napoli e al Policlinico di Bari.

La vicenda
Riguardo all'esplosione ci sono ancora molti dubbi. Si sarebbe verificata "vicino alla zona di lavorazione, ma che cosa l'abbia provocata non siamo ancora in grado di dirlo" ha riferito l'ingegnere Enrico Curzio, vice dirigente del comando provinciale dei vigili del fuoco di Bari, il quale ha aggiunto che è "prematuro prima delle verifiche propendere per un'ipotesi piuttosto che per un'altra".

Quello che però appariva evidente già il 24 luglio ai soccorritori è che "la devastazione ha interessato la zona dei laboratori, completamente rasi al suolo dall'esplosione" ha spiegato Curzio.