Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/giustizia-riforma-processo-civile-aula-camera-ok-fiducia-443-si-58fd179f-d124-472e-a1db-db94957dce55.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Giustizia

Riforma del processo civile: dall'Aula della Camera ok alla fiducia con 443 sì

Condividi
Il governo ha incassato la fiducia alla Camera sul ddl di delega per l'efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonché in materia di esecuzione forzata. I sì sono stati 443, i no 39, un solo astenuto.

La Camera, con 443 voti favorevoli, 39 contrari e un solo astenuto, ha votato la questione di fiducia posta dal governo sull'approvazione, senza emendamenti, subemendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo unico del disegno di legge: "Delega al Governo per l'efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonché in materia di esecuzione forzata", nel testo della Commissione, identico a quello approvato dal Senato.

Votata la fiducia al governo, ora l'Aula della Camera è passata all'esame degli ordini del giorno presentati sulla riforma del processo civile. Il voto definitivo sulla riforma del processo penale, è invece previsto nella prima parte della giornata di domani.