Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/israele-quarta-dose-vaccino-immunodepressi-0489c0cc-dcd2-4874-bb39-9843a8809d3a.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Gli esperti della sanità valuteranno l'ipotesi

Israele, possibile la quarta dose del vaccino per gli immunodepressi

Condividi
Centro vaccinale in Istraele

Israele sta prendendo in considerazione la somministrazione di una quarta dose del vaccino anti-Covid alle persone immunodepresse. Lo riferisce "Canale 12" secondo cui esperti della sanità discuteranno, in presenza della variante Omicron, l'eventualità di un'ulteriore dose alle fasce di popolazione a rischio maggiore.

La terza dose in Israele, il booster, è stata somministrata a luglio scorso subito ai pazienti con sistema immunitario compromesso, inclusi quelli sotto trattamento anti tumore.

Non è “irragionevole” che possa occorrere “un quarto vaccino”, ha detto il ministro della Sanità israeliano, Nitzan Horowitz, in diverse interviste, spiegando di non escludere questa ipotesi.