Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/maltempo-liguria-treno-51c34109-1fb6-4a16-af1e-08d4a978bfe4.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Piogge e vento: disagi anche nei trasporti

Treno deraglia su frana in Liguria, sfiorata la tragedia: 5 feriti lievi

Rimane chiusa la ferrovia fra Albenga (Savona) e Diano Marina (Imperia), in Liguria, dopo il deragliamento di un intercity Milano-Ventimiglia, causato da una frana sui binari dovuta alle forti piogge. I treni sono sostituiti da pullman

Condividi
Maltempo in Liguria
Genova
Tragedia sfiorata lungo la linea ferroviaria Milano-Ventimiglia: il treno Intercity 660 proveniente dal capoluogo lombardo e in arrivo al confine alle 13,07, è deragliato tra le stazione di Andora (Savona) e Cervo (Imperia) a causa di una frana scesa dalla sovrastante parete rocciosa, in un tratto a binario unico.

5 feriti lievi
Il bilancio è di cinque contusi lievi: 3 componenti del personale di bordo (due macchinisti, uno dei quali si è fratturato un polso, e il capotreno, quest ultimo più che altro rimasto sotto choc) e due passeggeri. A 'sviare' (termine tecnico) sono stati il locomotore e una carrozza: si sono appoggiati al muro. Sotto c'era il precipizio.

Cedimento improvviso
Il tratto di rete ferroviaria è stato invaso da materiale terroso proveniente dalla collina non di proprietà ferroviaria che sovrasta i binari dove, peraltro, sono presenti abitazioni private interessate dal movimento franoso. Da una prima analisi lo smottamento è dovuto ad un cedimento improvviso del versante collinare. In via precauzionale, lungo altri tratti sui quali il rischio era già conosciuto, erano già stati istituiti rallentamenti e presenziamenti gestiti dal Centro Operativo già attivo in seguito all'allerta meteo della Protezione civile lanciato in serata.

I passeggeri
Tutti i viaggiatori (circa 200) del treno IC 660 Milano-Ventimiglia, sono stati assistiti subito dopo l'incidente dai vigili del fuoco e dal personale del Gruppo Fs italiane e hanno proseguito il viaggio in direzione Ventimiglia a bordo di autobus sostitutivi.