Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/maxwell-epstein-complice-traffico-minori-scovata-a-los-angeles-59b94224-3016-41d2-9973-4669e7bee86d.html | rainews/live/ | true
MONDO

Stati Uniti

Trovata a Los Angeles la Maxwell, complice di Epstein in traffico minorenni

Condividi
Ghislaine Maxwell, la donna accusata di essere la complice di Jeffrey Epstein nel gestire un traffico di minorenni e di sfruttamento della prostituzione minorile, e' stata scoperta a Los Angeles.   

A scovarla il New York Post, che ha pubblicato alcune fotografie della 57enne britannica seduta da sola all'esterno di un fast food mentre mangia hamburger e patatine e legge un libro. 

Gli scatti la ritraggono dimessa, con un felpa azzurra e senza trucco. In una indossa gli occhiali. "Bene - avrebbe commentato Ghislaine - immagino che questa e' l'ultima volta che mangero' qui".  

Sparita da mesi da Manhattan,  si pensava fosse tornata a Londra, mentre il Daily Mail due giorni fa sosteneva che Ghislaine fosse nascosta in Massachusetts nella mansion del suo nuovo fidanzato, un manager dell'hi-tech che però aveva smentito la notizia.