Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/morto-presidente-saras-gian-marco-moratti-acac14db-a8b3-434e-a2d0-af7f0b0492eb.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Milano

Morto il presidente di Saras, Gian Marco Moratti

Il presidente del gruppo industriale aveva 81 anni e si è spento dopo una lunga malattia

Condividi
Gian Marco Moratti (ansa)
È morto Gian Marco Moratti, presidente dell'azienda petrolifera Saras e fratello di Massimo, ex presidente dell'Inter. L'imprenditore, figlio di Angelo Moratti, era nato a Genova il 29 novembre 1936, e aveva 81 anni.

Ha frequentato il corso di studi in Giurisprudenza all'università degli studi di Catania e, una volta conseguita la laurea, ha iniziato la sua carriera professionale specializzandosi nel settore petrolifero, arrivando a ricoprire importanti incarichi dirigenziali e di rappresentanza.

Il manager è stato presidente dell'Unione petrolifera italiana e di Norman Kraig&Kummel Italiana, componente del Comitato interministeriale per il coordinamento dell'emergenza energetica, del Comitato ministeriale per l'industria e l'ambiente, del consiglio di amministrazione di Corriere della Sera, di Banca Nazionale del Lavoro e dell'Inter, passione ereditata dal padre Angelo. Il manager è uno dei principali sostenitori del progetto della comunità di San Patrignano sin dagli anni Settanta.

È padre di quattro figli, Angelo e Francesco, avuti dalle prime nozze con Lina Sotis; Gilda e Gabriele nati dal matrimonio con Letizia Moratti.