Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/no-green-pass-ventinove-indagati-per-manifestazione-a-milano-93e98540-0738-4ea7-8012-69c523cba4b6.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

L'inchiesta

Milano, 29 indagati per la manifestazione 'no-green pass'

Tra loro anche un esponente di Forza Nuova, si tratta di Marco Mantovani e altri 2 militanti. Anche a Roma in via di definizione l'identificazione della persona che ha aggredito la nostra giornalista il 28 agosto scorso

Condividi
Sono in tutto 29 gli indagati per la manifestazione di sabato scorso a Milano dei 'no vax' e 'no green pass'.

Le indagini coordinate dai pm della Procura del capoluogo lombardo e dall'antiterrorismo milanese condotte dalla Digos, hanno portato a iscrivere 15 persone, tra cui l'esponente di Forza Nuova Marco Mantovani e un paio di militanti del gruppo di estrema destra presenti al corteo.

Altre 14 rispondono di violenza privata, interruzione di pubblico servizio e blocco stradale. La manifestazione non era autorizzata.

Anche a Roma a seguito della denuncia per aggressione a una nostra giornalista, avvenuta durante la manifestazione del 28 agosto scorso, le indagini in corso conducono alla identificazione di una manifestante già conosciuta alle forze dell'ordine, appartenente al gruppo di estrema destra romana di Forza Nuova.