Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/pagina-facebook-asl-toscana-bloccata-da-insulti-no-vax-254d7b50-5fed-45a6-9d4f-efa36aab6a19.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Il caso

Migliaia di insulti "novax" bloccano la pagina Facebook della Asl Toscana Sud Est

Condividi
La pagina Facebook della Asl Toscana
I contrari al vaccino hanno mandato in tilt con migliaia di insulti e commenti la pagina Fb della Asl Toscana Sud Est definendo i sanitari vaccinatori "nazisti" e scrivendo offese di ogni genere legati alle vaccinazioni. Il direttore generale Antonio D'Urso ha presentato denuncia alla polizia postale di Arezzo. 

Il fatto è accaduto tra martedì e oggi con la pagina Facebook della Asl che è rimasta bloccata per alcune ore a causa di oltre 3000 messaggi d'opposizione e rabbia contro il vaccino. Compare nei commenti una sigla a doppia V che, secondo gli investigatori della polizia postale, sarebbe ricollegabile a organizzazioni No vax. In corso controlli a It e server utilizzati da chi ha intasato tanto massivamente il profilo. 

Il tasso dei nuovi positivi in Toscana è 1,24% (3,2% sulle prime diagnosi), i nuovi casi di Covid-19 registrati 215 su 17.396 test di cui 8.709 tamponi molecolari e 8.687 test rapidi. Lo comunica su Telegram il presidente della Regione Eugenio Giani.