Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/papa-sofferenza-vittime-grida-ancora-umanita-ab847e82-cb0b-499b-a37d-6b6daae5f81e.html | rainews/live/ | true
MONDO

Giornata della Memoria

Papa: "Sofferenza vittime grida ancora all'umanità"

 Forte appello contro il rischio che la Shoah sia dimenticata 

Condividi
Nella Giornata della Memoria papa Francesco ricorda le vittime della Shoah e sottolinea su twitter: "Non dimentichiamo le vittime dell'Olocausto, la loro indicibile sofferenza continua a gridare all'umanità: siamo tutti fratelli!"

Papa Francesco ha lanciato un forte appello contro il rischio che la Shoah sia dimenticata aprendo così la porta a nuove analoghe tragedie. Lo ha fatto dopo la preghiera dell'Angelus a Casa Hogar, che accoglie i malati di Aids a Panama' e non a caso il Papa ha pronunciato in questo contesto la parola "integrazione" come esattamente l'opposto della Shoah. "Oggi - ha detto - è la Giornata internazionale della commemorazione in memoria delle vittime dell'Olocausto. Dobbiamo mantenere vivo il ricordo del passato e imparare dalle pagine nere della storia in modo da non ripeterlo, non fare mai piu' gli stessi errori". "Continuiamo a sforzarci, instancabilmente, a coltivare la giustizia, aumentare la concordia e sostenere l'integrazione, essere strumenti di pace e costruttori di un mondo migliore".