Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/raid-israeliani-sei-morti-gaza-abu-mazen-appello-negoziati-cairo-6c74afaa-3aa0-4da5-a12d-8dfb6521b6d4.html | rainews/live/ | true
MONDO

Protective Edge: quasi 3 mila vittime palestinesi

Gaza, raid israeliano uccide 6 persone. Abu Mazen al Cairo: riprendere negoziati

Continua l'escalation a Gaza: bombardamenti nella notte, tra le sei vittime anche un bambino. Dal Cairo Abu Mazen chiede di riprendere i negoziati indiretti "per evitare altre vittime"

Condividi
Gaza
Abu Mazen, dal Cairo, dopo un colloquio con il presidente egiziano al Sisi chiede che i negoziati indiretti riprendano al più presto. E' un appello nel quale si sente l'eco delle ultime 24 ore di tensione a Gaza: "Per evitare altre vittime", sono le parole che sceglie.

Raid nella notte su Gaza: 6 morti
Nella notte, infatti, l'aviazione israeliana ha ripreso a colpire duramente la Striscia: il portavoce del ministero della Sanità della Striscia, Ashraf al-Qedra, ha riferito che le vittime sono arrivate a sei tra cui una donna di 47 anni e due uomini, morti in un bombardamento sulla città di a-Zawayda. Il numero dei morti palestinesi sale così a quasi 3 mila, di cui il 70% civili. I feriti, oggi 40, portano il numero dei feriti dell'operazione Protective Edge a 10.540.

Israele fa marcia indietro: mortaio che ha ucciso il bimbo non lanciato da scuola ONU
Raid iniziati mentre Israele piangeva la morte di Daniel Tregerman, il bimbo di 4 anni ucciso da un colpo di mortaio. Inizialmente Israele era certo che l'obice fosse partito da una scuola dell'Unrwa poi - anche dopo la dura smentita dell'Onu - ha dovuto fare marcia indietro e spiegare che invece era stato lanciato da poco lontano. 

Hamas: sì ad adesione a ICC
La ladership di Hamas ha firmato la proposta di Abu Mazen di aderire alla Corte Penale Internazionale. Una mossa che sicuramente indurisce le relazioni diplomatiche e potrebbe spianare la strada a una richiesta di azione legale contro Israele per crimini di guerra a Gaza.