Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/referendum-Ufficio-centrale-Cassazione-respinge-ricorso-per-spacchetamento-2a97631d-a22b-445e-b0da-cf571502864b.html | rainews/live/ | true
POLITICA

​Referendum, Ufficio centrale Cassazione respinge ricorso per "spacchettamento"

Condividi
L'Ufficio centrale per il referendum della Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso sul referendum costituzionale presentato da Fulco Lanchester e Mario Staderini, esponenti del 'Comitato per la libertà di voto'. L'ordinanza dell'Ufficio centrale, depositata il 17 novembre e resa nota oggi, è firmata dalla presidente Maria Cristina Siotto.

Il 'Comitato per la libertà di voto' aveva promosso questa primavera il referendum per lo "spacchettamento" del quesito referendario che però non riuscì a raccogliere tutte le firme necessarie e non quindi non fu ammesso.

Con il ricorso presentato il 27 ottobre scorso all'Ufficio centrale si chiedeva ora che fosse revocata l'ordinanza che ha ammesso, invece, il quesito referendario su cui si voterà il 4 dicembre.