Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/sala-migranti-tende-ae5b689b-76ab-4e79-aeef-1fd917f24e0c.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Accoglienza a rischio

Sala: "A Milano troppi migranti, non è escluso l'utilizzo di tende"

Il sindaco:" Ho insistito con ministro Pinotti per usare ex caserme". Il Governatore della Lombardia, Roberto Maroni attacca: "Sull'immigrazione il governo Renzi è ormai allo sbando"

Condividi
L'ondata migratoria su Milano, 'gonfiata' dal blocco di Ventimiglia, rischia di mettere in crisi l'accoglienza. E per uscirne si sta verificando l'uso di tende. Lo ha detto il sindaco di Milano Giuseppe Sala, a margine di un evento sulle start-up, dopo l'arrivo nei giorni scorsi di altri 200 migranti che si sono aggiunti ai 3 mila già presenti in città. "Più che nuovi arrivi - spiega il primo cittadino - bisogna capire questo reflusso da Ventimiglia e da Como se li porterà su Milano. Con il prefetto si sta monitorando la situazione, non è esclusa la possibilità che si usino tende. Lo sta verificando Marangoni".

Il problema è che la situazione migranti potrebbe precipitare: "Non è escluso che si usino tende - ammette Sala - perchè di spazi in tempi molto rapidi, non ce ne sono". In quale zona potrebbe essere allestito un campo con le tende ancora non si sa, anche su questo sta lavorando il prefetto e "fara' la proposta nei prossimi giorni". Per Sala ci sarebbe anche un'altra possibilità per l'accoglienza e di questo ha parlato con il ministro della Difesa. "Ho insistito con il ministro Pinotti per lavorare sulle ex caserme - conclude - , perchè sono spazi che oggi sono completamente inutilizzati e possono garantire elementi di sicurezza".

Critiche da parte del centrodestra alla proposta di Sala. Duro il Governatore della Lombardia, Roberta Maroni che attacca il governo Renzi sull'immigrazione.