Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/salvini-stasera-propongo-nome-ministro-politiche-ue-27abb7a2-4f55-49be-b6a8-519deec1e0f8.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Al via vertice Conte-Salvini-Di Maio sulle autonomie

Autonomia: ancora una fumata nera, nuovo vertice l'8 luglio

Condividi
Ancora una fumata nera nella maggioranza alla prese con il controverso dossier sull'autonomia regionale.

Dopo un vertice di tre ore a Palazzo Chigi, infatti, è di nuovo fumata nera. Un nuovo vertice si terrà l'8 luglio. 

Sarebbe stato raggiunto un accordo di massima sull'impianto finanziario da dare alle intese tra le Regioni che hanno chiesto maggiori competenze e lo Stato. E' quanto
riferiscono fonti governative al termine della riunione. L'incontro è stato aggiornato a lunedì prossimo alle 13 per proseguire la parte sulle competenze.

"E' andata bene, ci sono stati dei passi in avanti. Stiamo costruendo una proposta che rispetti il dettato costituzionale. Ci aggiorniamo a lunedì". Così il ministro per il Sud Barbara Lezzi del M5S al termine del vertice.

A quanto apprende l'Adnkronos, la Lega avrebbe proposto l'economista Alberto Bagnai, presidente della commissione Finanze del Senato, per il ruolo di ministro agli Affari europei nel vertice di Palazzo Chigi.