Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/sci-regioni-rimandare-apertura-impianti-sci-a-meta-gennaio-bfb8b29f-1324-4a98-b078-c55566eecead.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

L'ultimo Dpcm lo prevede per il 7

Sci, Regioni: rimandare l'apertura degli impianti al 18 gennaio

Condividi
Tempi durissimi per chi ama sciare, soprattutto durante le festività. A pochi giorni dal 7 gennaio in cui secondo l'ultimo dpcm potrebbero riaprire gli impianti arriva la notizia che le regioni chiedono di rimandare l'apertura degli impianti sciistici al 18 gennaio.

E' la proposta contenuta in una lettera indirizzata ai ministri Francesco Boccia e Roberto Speranza dal presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini.

Il governatore emiliano ha sottolineato che "allo stato attuale, causa anche il recente andamento epidemiologico a livello internazionale che non ha agevolato l'assunzione delle necessarie decisioni, si ritiene non ricorrano le condizioni tali da consentire iniziative e azioni programmabili per permettere l'apertura degli impianti il giorno 7 gennaio", data stabilita dall'ultimo dpcm di un potenziale ritorno alla normalità.