Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/tim-il-CdA-nomina-Genish-amministratore-delegato-all-unanimita-57280261-30fe-4d7e-a451-875d9be50084.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Tim, il CdA nomina Genish amministratore delegato all'unanimità

Condividi
Genish
Il Consiglio di Amministrazione di Tim che si è riunito oggi sotto la presidenza di Arnaud de Puyfontaine e - condivisa la proposta del Comitato Nomine e Remunerazione - ha proceduto all'unanimità a cooptare in Consiglio di Amministrazione Amos Genish e a nominarlo Amministratore Delegato conferendogli deleghe esecutive.

"E' un privilegio e un onore essere stato nominato Amministratore Delegato di Tim, un'azienda che ha una grande storia e un futuro ambizioso da disegnare", ha detto Amos Genish. "Il nostro obiettivo è trasformare Tim in una vera Digital Telco. Il nostro programma DigiTIM si basa su alcuni principi fondamentali che si concentrano sull'offerta di una customer experience superiore, facendo leva sulla digitalizzazione per migliorare l'interfaccia con i nostri clienti; smart analytics ottenute attraverso big data per personalizzare i nostri prodotti e servizi; e l'aggiunta di video e contenuti multimediali oltre alla nostra connettività che è la best-in-class per garantire un'offerta sempre più convergente, continuando comunque a investire nella nostra copertura ultra-broadband per supportare l'evoluzione della società Gigabit".

Dopo la nomina di Amos Genish come a.d, al Vice Presidente Esecutivo Giuseppe Recchi "sono attribuite le funzioni vicarie, nonché la responsabilità organizzativa della funzione Security preposta, fra l'altro, al presidio di ogni attività e asset rilevante ai fini della sicurezza e della difesa nazionale all'interno di Tim e delle altre società italiane del gruppo, in particolare
Sparkle e Telsy", precisa una nota. Inoltre Recchi è stato nominato Presidente del Comitato Strategico.