Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/trump-annunica-martedi-decisione-su-accordo-nucleare-iran-bf979fa2-7d34-48f3-a803-a8a85d50a521.html | rainews/live/ | true
MONDO

Discorso alla Casa Bianca alle 20 ora italiana

Fra poche ore la decisione di Trump in merito all'accordo sul nucleare iraniano

A rischio la permanenza degli Stati Uniti nell'intesa raggiunta nel 2015 per "congelare" le attività nucleari di Teheran

Condividi
Donald Trump annuncerà martedì sera - alle 20 ora italiana - la sua decisione in merito all'accordo raggiunto nel 2015 con l'Iran per impedire a Teheran di dotarsi di armi nucleari. Accordo dal quale gli Stati Uniti hanno minacciato di ritirarsi, con il rischio di aprire una stagione di forte instabilità in Medio Oriente. La data dell'annuncio - atteso entro il 12 maggio - è stata resa nota dallo stesso presidente Usa con un tweet. 

In concreto, Trump dovrà dire se intende o no ristabilire le sanzioni americane nei confronti dell'Iran abbandonate dall'amministrazione Obama in seguito al raggiungimento dell'accordo con Teheran.

Dopo aver tergiversato per mesi, il capo della Casa Bianca dovrà dunque fare una scelta che confermi o tradisca la sua promessa elettorale di "smantellare" l'accordo siglato fra Teheran e il gruppo di mediatori 5+1 (Stati Uniti, Russia, Cina, Francia, Regno Unito e Germania). 


Trump non sarà all'inaugurazione dell'ambasciata Usa a Gerusalemme
Si è intanto venuti a sapere che il presidente americano non parteciperà all'inaugurazione dell'ambasciata statunitense a Gerusalemme. La Casa Bianca ha infatti diffuso i nomi dei membri della delegazione presidenziale attesa lunedì 14 maggio per l'evento. Sarà capitanata dal vicesegretario di Stato, John Sullivan, e includerà anche il segretario al Tesoro, Steven Mnuchin, oltre che Ivanka Trump e Jared Kushner, rispettivamente figlia e genero nonché consiglieri di Trump. La delegazione americana dovrebbe essere composta da circa 250 persone, inclusi una quarantina di politici.