Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ucraina-russi-sbarcano-in-crimea-66a2727c-a854-433d-9575-4e8feff6c2c1.html | rainews/live/ | true
MONDO

Il premier ucraino: non cederemo mai la Crimea

Kiev denuncia: caccia russi violano spazio aereo ucraino

Sarebbe avvenuto due volte nella zona del Mar Nero. Le guardie di frontiera denunciano: i russi affluiscono nel territorio, violando i trattati internazionali. Oltre ai soldati, 10 elicotteri e otto aerei da trasporto

Condividi
Militari in Crimea (Epa/Alexey Furman)
Kiev
Il cielo sopra l'Ucraina è stato violato dai caccia russi, denuncia il ministro della Difesa di Kiev: per due volte, nelle aree in corrispondenza del Mar Nero. Un Su-27 intercettore dell'aeronautica ucraina è stato fatto decollare per "prevenire azioni provocatorie''. E' chiarissimo il presidente del Consiglio ad interim, Yatseniuk: "Non cederemo mai la Crimea". 

E' un'escalation, l'opposoto di quello che poche ore fa chiedeva Ban Ki Moon. Le guardie di frontiera ucraine parlano di afflusso massiccio di miliari russi in Crimea, in violazione degli accordi internazionali. La linea che divide la Crimea tra filorussi e filoucraini accumula cambi di casacca: oltre 800 militari della base di Balbek - dove si trovano 45
caccia Mig-29, di cui solo 4 operativi, e 4 piccoli aerei da addestramento - sono passati a sostenere il nuovo governo di Crimea, filorusso. In totale sarebbero 6 mila i soldati ucraini passati a sostenere le nuove autorità. 

Donestk: assalto a palazzi governativi
Filorussa, dopo i cortei pro Mosca dei giorni scorsi oggi nuove tensioni nella città dell'Ucraina orientale: un centinaio di manifestanti hanno assaltato i palazzi del governo.

Gli accordi Russia-Ucraina
Nel corso delle ultime 24 ore, 10 elicotteri da combattimento e otto aerei da trasporto russi sono arrivati in Crimea, senza che l'Ucraina sia stata informata come prevedono gli accordi tra i due Paesi. Secondo il trattato, 72 ore prima il governo di Kiev deve sullo stato della flotta russa nel Mar Nero, di stanza in Crimea e sui movimenti delle truppe russe.