Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/udinese-empoli-serie-a-calcio-7cdc3c8a-b77c-4ed8-97e5-cd67397de592.html | rainews/live/ | true
SPORT

La partita giocata allo Stadio "Castellani"

Calcio, Serie A. Udinese ko 3-1 in rimonta e l'Empoli sale al decimo posto

Toscani adesso a quota 23, appaiati al Verona 

Condividi
Rete di Pinamonti in Empoli-Udinese (Ansa)
L'Empoli batte per 3-1 l'Udinese trovando fra le mura del "Castellani" il secondo successo consecutivo dopo quello ottenuto contro la Fiorentina nove giorni fa. Una gara a inseguire per Tonelli e compagni che, andati sotto in virtù della rete di Deulofeu, hanno straripato poi nella ripresa.

Le due squadre hanno dato vita a una partita mai noiosa e sempre in bilico, con i portieri Vicario e Silvestri migliori in campo: per l'estremo difensore azzurro, fra l'altro, una motivazione extra essendo originario di Udine e cresciuto nel settore giovanile dei friulani. L'Udinese si illude passando a sorpresa in vantaggio a metà primo tempo quando Deulofeu avvia la ripartenza, triangola con Success e va a concludere per il provvisorio 0-1.

Eppure l'inizio gara prometteva bene per l'Empoli, con Cutrone autore di un paio di tiri pericolosi, il secondo dei quali trovava Silvestri molto reattivo. Sul fronte Udinese, invece, da segnalare un destro debole in corsa di Beto al 15' mentre prima dell'intervallo Parisi a due passi dalla linea di porta anticipa quanto basta Deulofeu per evitare lo 0-2, poi serve un doppio super intervento di Vicario per scongiurare ancora il raddoppio dell'Udinese.

Il pareggio dell'Empoli arriva al 5' della ripresa grazie a un sinistro improvviso di Stojanovic a concludere una bella galoppata sulla destra, ma due giri di lancette dopo Viti salva sulla linea un appoggio in porta di Success che aveva già superato Vicario. E come spesso accade, gol sbagliato gol subito: i toscani ribaltano il risultato grazie a Bajrami, lesto a insaccare dopo una corta respinta del subentrato Nuytinck sul cross da sinistra di Parisi.

L'Empoli dopo il vantaggio domina ma ci mette un po' a trovare il tris, e così Beto per poco non fa 2-2 al 75', ancora una volta fermato da Vicario. A 12 minuti dalla fine arriva però la rete di Pinamonti per il 3-1 che chiude il match: per il 99 azzurro secondo gol in due partite consecutive al "Castellani".