Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/unerali-Casamonica-Mons-Bregantini-Il-male-arriva-fin-sotto-altare-La-mafia-in-tutta-Italia-54e59a83-4e6e-44dc-9862-7ab2216c25ba.html | rainews/live/ | true
ITALIA

L'opinione

Funerali Casamonica, Mons Bregantini: Il male arriva fin sotto all'altare. La mafia è in tutt'Italia

Per l'arcivescovo di Campobasso-Bojano "la chiesa ha l'occasione di comprendere che mafia, 'ndrangheta e camorra sono presenti in tutta Italia". Bregantini aggiunge: il parroco romano ha fatto bene a celebrare i funerali, "anche se - dice - io per primo soffro con lui e con tutta la Chiesa di Roma per quanto accaduto"

Condividi
I funerali di Vittorio Casamonica sono "un fatto gravissimo, che tuttavia può aiutare la Chiesa a fare un passo in avanti. Fino a comprendere che il male è vicino a noi, e a volte può arrivare fin sotto l'altare". A sostenerlo è l'arcivescovo di Campobasso-Bojano Giancarlo Maria Bregantini, intervistato da Repubblica, secondo il quale le esequie show di Casamonica possano aiutare la Chiesa tutta "a guardare con maggiore realismo il territorio che la circonda".    

"La Chiesa di Roma ha l'occasione di comprendere che il suo territorio non è privilegiato, non è migliore di altri. La mafia, la 'ndrangheta, la camorra sono realtà presenti in tutta l'Italia. E rendersene conto è la prima cosa da fare", dice Bregantini.
   
Per il monsignore il parroco romano ha fatto bene a celebrare i funerali, "anche se - dice - io per primo soffro con lui e con tutta la Chiesa di Roma per quanto accaduto. Anche a me in Calabria capitò un caso analogo. I mafiosi usano funerali e processioni in modo violento, per affermare se stessi, imporre la propria forza. In questo senso la Chiesa calabrese molto ha sofferto e ora ha molto da insegnare alle altre Chiese. Sono uscite nuove direttive e questa sofferenza può essere oggi utile a in particolare a Roma, che forse fino a l'altro ieri non pensava di dover vivere la medesima difficoltà".