Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/usa-dodicenne-spara-liceo-los-angeles-5-feriti-da11b217-aaf0-48ce-ac63-8a47be7e516c.html | rainews/live/ | true
MONDO

Stati Uniti

Usa, dodicenne spara in un liceo di Los Angeles: 5 feriti

La ragazza è stata arrestata: ferito uno studente di 15 anni alla testa e una coetanea al polso

Condividi
Ennesima sparatoria causata dall'eccessivo numero di armi diffuso negli Stati Uniti. È stata una ragazzina di soli 12 anni ad aprire il fuoco in un liceo di Los Angeles, ferendo in gravemente un 15enne colpito alla testa e più lievemente al polso una coetanea del primo. Lo ha reso noto la polizia della città californiana confermando che la 12enne è stata arrestata.
 
La sparatoria è iniziata alle 8,55 locali (le 17,55 in Italia) al liceo Salvador Castro nel quartiere di Westlake. Altre tre persone, di età compresa tra 11 e 30 anni hanno riportato ferite minori ma non colpite da proiettili ma per il fuggi fuggi innescato dai primo colpi esplosi dalla 12enne.
 
Secondo un calcolo del Washington Post nel 2015 c'erano in America 357 milioni tra pistole e fucili e 317 milioni di abitanti. Dopo 3 anni il divario sarà aumentato.