Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/vaticano-accertati-rapporti-gay-collegio-chierichetti-indagine-705016be-e994-4ad8-aab0-fb80a4675481.html | rainews/live/ | true
MONDO

Nuovo rapporto ribalta precedenti conclusioni

Vaticano, accertati rapporti gay collegio chierichetti: in corso nuove indagini

Sala stampa vaticana: vicenda vede coinvolto ex alunno del Preseminario 'San Pio X', successivamente ordinato sacerdote. Fatti risalgono a prima del 2013, sarebbero coinvolti coetanei tra loro

Condividi
Un nuovo e recente filone di indagini condotto dalle autorità vaticane nell'ambito del preseminario san Pio X, il collegio situato a palazzo san Carlo, dentro le mura leonine, dove alloggiano i cosiddetti "chierichetti" del papa, ha portato alla luce che negli ultimi anni si sono verificate vicende di rapporti omosessuali tra i ragazzi ospiti. I risultati delle indagini, come apprende l'Ansa, ribaltano le conclusioni di precedenti accertamenti che invece non avevano trovato riscontri per simili vicende.

S. Sede: indagini sul preseminario dal 2013
Il Vaticano ha svolto indagini sui comportamenti nel Preseminario "San Pio X" ed è in corso una nuova indagine". Lo afferma la sala stampa vaticana in una nota "in merito alla vicenda che vede coinvolto un ex alunno del Preseminario 'San Pio X', successivamente ordinato sacerdote".
"A seguito di alcune segnalazioni, anonime e non, a partire dal 2013 furono compiute – riferisce nella nota la sala stampa del Vaticano - a più riprese, delle indagini sia da parte dei Superiori del Preseminario sia da parte del Vescovo di Como, atteso che la Comunità degli educatori appartiene alla sua Diocesi. I fatti denunciati, che risalivano agli anni precedenti e che avrebbero coinvolto alunni coetanei tra loro, alcuni dei quali non più presenti nell'Istituto al momento degli accertamenti, non trovarono adeguata conferma. In considerazione di nuovi elementi recentemente emersi, è in corso una nuova indagine che faccia piena luce su quanto realmente accaduto" conclude il comunicato.