Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/yahoo-gmail-da4826af-24cd-4426-a988-a49dd4800ec7.html | rainews/live/ | true
TECH

Rivalità informatiche

Gmail ha problemi, Yahoo twitta la foto e poi si scusa

Scivolone di Yahoo, che in un tweet segnala un problema tecnico della concorrenza. La società statunitense, sommersa dalle critiche degli utenti, deve fare dietrofront

Condividi
Il tweet di Yahoo
San Francisco (Stati Uniti)
“Gmail is temporary unavailable”, Gmail temporaneamente non è disponibile. Sembrerebbe una semplice informazione su un problema tecnico durato solo un’ora, peccato che provenisse da uno dei principali concorrenti del gigante di Mountain View. A twittare questa frase, sul suo profilo ufficiale, è stato Yahoo e subito si è scatenata la polemica, anche perché a dicembre Yahoo Mail aveva avuto problemi ben peggiori. Dopo qualche ora è arrivato il dietrofront: il tweet incriminato è stato cancellato e ne è stato pubblicato uno di scuse.

Il guasto e il tweet di Yahoo
Il problema tecnico si è verificato nel pomeriggio di venerdì. Per molti utenti, Gmail e alcuni altri servizi offerti da Google non sono stati raggiungibili per circa un’ora. Sulla Rete si sono vissuti alcuni momenti di panico, ma intanto qualcuno evidentemente stava sorridendo. Sul profilo Twitter ufficiale di Yahoo poco dopo è apparso il tweet incriminato, con tanto di screenshot che documenta il guasto.

Le critiche della Rete 
A dicembre il servizio di posta elettronica della società guidata da Marissa Mayer, Yahoo Mail, era stato colpito da un blocco durato giorni e giorni, con seri problemi per milioni di utenti. Oltre che poco elegante, il messaggio è apparso dunque decisamente fuori luogo e sul web sono iniziate a piovere le critiche.
 
"Ci scusiamo con Google"
Accortosi del passo falso, Yahoo ha fatto retromarcia. Poche ore dopo è corsa ai ripari: “In precedenza è stato pubblicato un tweet che rifletteva un giudizio negativo ed è stato cancellato. Ci scusiamo con Google e con il team di Gmail”.