Conferenza stampa 1°febbraio 2022

Sanremo 2022: inizia Achille Lauro e Harlem Gospel Choir. Saviano giovedì al Festival

La scaletta della prima serata di oggi con l’ordine di esibizione degli artisti. Ornella Muti sul palco: “Vorrei arrivare al cuore della persone”. Amadeus: “Sono più emozionato degli altri anni”

Il Festival dell’imprevedibile piano piano si svela. A poche ore dall’inizio della prima serata, nella conferenza stampa di oggi dalla Sala del Casinò di Sanremo, sono emerse altre piacevoli sorprese. Intanto, è stato annunciato un altro super ospite, Roberto Saviano che, giovedì sera farà un intenso monologo a 30 anni di distanza dalla strage di Capaci. "Roberto Saviano viene al festival di Sanremo a titolo gratuito", ha dichiarato il direttore di Rai1, Stefano Coletta.

E poi, sempre a proposito degli ospiti di questa sera: Matteo Berrettini, direttamente dall’Australia, Raul Bova e Nino Frassica e tanti altri…

Altro annuncio: la scaletta di questa sera.

Sarà Achille Lauro con Harlem Gospel Choir ad aprire la prima serata del festival di Sanremo.  

A seguire l'ordine di uscita prevede: Yuman, Noemi, Gianni Morandi, La Rappresentante di Lista, Michele Bravi, Massimo Ranieri, Mahmood & Blanco, Ana Mena, Rkomi, Dargen D'Amico e Giusy Ferreri

Ornella Muti: “Ci saranno momenti importanti, ma sono una persona semplice che che parla in modo semplice e che vuole arrivare al cuore delle persone”

Le polemiche: Ornella Muti in conferenza stampa

"Amerei diventare una cittadina russa - lo ha dichiarato l'attrice in un'intervista all'agenzia russa Tass - perché fa parte della mia cultura, associata a mia madre. Lei è morta quest'anno e questo sarebbe un regalo per lei". A questo proposito la Muti ha spiegato, durante la conferenza stampa a chi le fa notare la delicata situazione tra Russia Ucraina: "Io non mi occupo di politica, non ragiono con quel pensiero. Vado con il cuore, vedremo quello che succederà: se questa cosa diventa un problema, deciderò cosa fare".

A proposito delle polemiche sollevate sull'uso legale della cannabis Ornella Muti ha tenuto a spiegare la sua posizione: "Spingo l'aspetto terapeutico della cannabis, non spingo assolutamente l'aspetto ludico della canna, mi spiace per la polemica, - aggiunge l'attrice - addirittura pensano che io giri per il backstage donando canne, è triste, mi rendo conto che il cambiamento è difficile"